Favia: Ospedale non a San Sabino ma alla Baraccola

1' di lettura 30/11/-0001 -
La struttura potrebbe sorgere non a San Sabino ma vicino alla Baraccola. "Invece di fare due ospedali piccoli ne faremo uno più grande che verrà dato in gestione all’Inrca".

di Redazione


“Il confronto con le comunità locali è doveroso – sostiene David Favia, vice presidente del consiglio regionale – Il progetto va spiegato anche per far capire ai cittadini osimani che questa proposta sarà migliorativa della precedente. Tutte le funzioni già previste saranno mantenute se non ampliate, il nuovo ospedale sarà più grande e verrà dato in gestione all’Inrca”.

La struttura potrebbe sorgere non a San Sabino ma ivicino alla Baraccola.

“Una soluzione più baricentrica. Chi si oppone forse non ha capito il progetto. Invece di fare due ospedali piccoli ne faremo uno più grande, avremo un risparmio di denaro e un miglioramento dell’offerta sanitaria. Chi dice il contrario fa solo campanilismo”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 giugno 2007 - 1549 letture

In questo articolo si parla di ospedale di rete, david favia





logoEV
logoEV