utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Pallanuoto femminile: mancata promozione in serie A2

4' di lettura
3230

Amara delusione per la mancata promozione in serie A2 della pallanuoto Osimo femminile.Pomeri di nuovo in Nazionale.

da ASD Osimo Nuoto
www.osimonuoto.com

Amara delusione per la mancata promozione in serie A2 della pallanuoto Osimo femminile.

Il 9-10 giugno scorso si sono svolti presso la Piscina Mario Massa di Nervi i play off per la promozione al campionato di serie A2 femminile . La squadra osimana uscita dominatrice assoluta dal proprio campionato di serie b, si è trovata di fronte a formazioni quali la Lavorint Nervi, GN Osio e la Pallanuoto Livorno sempre della stessa categoria.

Nonostante una tra le favorite il coach Bartolo aveva più volte espresso le proprie perplessità su tali play off., un po’ vuoi per un arbitraggio di solito casalingo, un po’ per gli scontri diretti che rappresentano sempre una incognita. E così è stato, nonostante arbitraggi corretti, le osimane affrontano per prima la formazione dell’Osio.

Un match in cui nonostante l’espulsione definitiva per brutalità di una nostra giocatrice Pierucci Gloria, ed i quattro minuti di successiva penalità in inferiorità numerica, la partita è terminata su di una totale parità (10-10). Da segnalare la prestazione imperiosa del nostro centroboa Riva Assunta, in assoluto la migliore della nostra compagine.

La seconda partita viene disputata il giorno successivo contro il Nervi, squadra che già alla prima partita con il Livorno aveva dimostrato una certa superiorità. Nonostante le varie assenze per malattia, squalifica, e giocatrici al 50% per risentimenti muscolari, le nostre pallanuotiste hanno stretto i denti, disputando un match ad alto livello, ben figurando in campo ma soccombendo di fronte ad una squadra più tonica, al completo, e con il tifo di casa a sorreggerla (10-7).

L’ultimo incontro a poche ore di distanza vede le giocatrici senza testa stremate affrontare nella partita decisiva per la promozione il Livorno. Le ragazze di Bartolo oltre a sfidare una squadra sicuramente compatta ed altrettanto decisa, si trovano a fronteggiare la stanchezza oramai alle porte per un week-end intenso sia dal punto di vista fisico (pallanuoto ad alti livelli) che psichico (una tensione palpabile).

Infatti perdono in malo modo quest’ultimo match (9-4) lasciandosi sfuggire anche quest’ultima opportunità per un ritorno nel campionato maggiore. Nervi e Livorno vengono quindi promosse in serie A2.

Nonostante questo episodio, seppur decisivo, la società Osimo Nuoto, nelle persone del Presidente L. Broggi, Vice presidente E. Angeloni, ed il Consiglieri A. Catalani e Mazzieri Cinzia intendono ringraziare tutte le nostre atlete per l’impegno, i sacrifici e la dedizione espressa per raggiungere l’obiettivo promozione, mancato per poco, durante l’anno agonistico ormai passato, sicuri che con la stessa passione agonistica i periodi a venire saranno ancora più rosei per la nostra società. Grazie ancora!

La Formazione dell’ASD Osimo nuoto: Zugni Barbara, Angeloni Simona, Maccaroni Debora, Angeloni Monia, Notarstefano Valentina, Di Martino Teresa, Gatto Maria Laura, Bartolo Valentina, Cecarelli Carlotta, Pierucci Gloria, Sampaolesi Susanna , Pomeri Francesca, Quattrini Ilenia. All. Bartolo

Sabato 9 giugno - Prima giornata Lavorint Nervi-Pallanuoto Livorno 9-7 Osimo-Osio 10-10

Domenica 10 giugno - Seconda giornata Pallanuoto Livorno-Osio 4-3 Lavorint Nervi-Osimo 10-7

Domenica 10 giugno - Terza giornata Pallanuoto Livorno-Osimo 9-4 Lavorint Nervi-Osi0 7-3

Classifica finale: Nervi 9; Livorno 6; Osimo e Osio 1



- - - -

Pomeri di nuovo in Nazionale

Grandissimo compiacimento è espresso dalla società Osimo pallanuoto per l’ennesima convocazione in Nazionale giovanile femminile per le nate ’87,’88,’89 di Pomeri Francesca(classe 93), atleta di spicco del nostro vivaio, militante nella prima squadra di serie b femminile.

Le atlete sotto la guida del tecnico federale Prof. Roberto Fiori saranno impegnate in un collegiale ad Avezzano dal 16 luglio al 19 luglio p.v. in vista dei Campionati del Mondo (’87 e seguenti), che si terranno ad Oporto in Portogallo dal 23-29 Luglio; del Torneo Internazionale di Thionville in Francia (89 e seguenti) dal 27-29 luglio e dei Campionati europei (89 e seguenti) che si svolgeranno a Chania in Grecia dal 05-12 agosto.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 giugno 2007 - 3230 letture