utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

I ragazzi dell'Osimo Nuoto campioni regionali

11' di lettura
1717

Serie B femminile: Osimo - Barchemicals Modena 16-3; Serie C maschile: ASD Osimo nuoto-ASD pol. Bustino=6-8; Campionato Ragazzi: Vela Nuoto AN-ASD Osimo Nuoto=11-12; Cat. Ragazze: TEAM MARCHE CIS – OSIMO NUOTO = 2-14; Categoria Ragazzi B: ASD Osimo NuotoB-Adriakos=17-5.

da ASD Osimo Nuoto
Serie B femminile

Osimo - Barchemicals Modena 16-3

Osimo Nuoto: Zugni, Angeloni S, Maccaroni, Angeloni M. 2, Notarstefano, Di Martino, Riva 5, Bartolo 2, Cecarelli 2, Pierucci 3, Sampaolesi 1, Pomeri, Andreoni 1. All. Bartolo

Barchemicals Modena: Maccaferri, Martinelli, Rubini 1, Poluzzi, Soverini, Benedetti 1, Odone, Tavoni, Loschi, Savastra, Nuzzi, Passuti 1. All. Araldi

Arbitro Marotta Paolo

Parziali: 4-0; 6-1; 2-1; 4-1

Partita decisiva per l’Osimo che vincendo può chiudere con una giornata d’anticipo i conti per la vittoria del girone e l’accesso ai play off contro un Modena che a parte l’ultimo periodo, non brillantissimo nei risultati, ha rappresentato durante la stagione insieme al Perugia una tra le principali antagoniste.

La partita parte subito con un buon ritmo da entrambe le parti e nei primi minuti il Modena conquista una superiorità e un rigore che non sfrutta grazie alle parate del portiere Zugni oggi in ottima giornata. L’Osimo pur con qualche difficoltà iniziale riesce a piazzare alcuni buoni contropiedi senza subire gol in difesa che consentono di concludere il primo parziale sul 4 a 0.

Nel secondo tempo sempre con buona difesa o precise ripartenze si decide in pratica la partita con un parziale di 6 a 1 che consente di andare a metà gara sul 10 a 1 e partita praticamente finita. Il terzo e il quarto parziale vedono in acqua molte ragazze giovani insieme alle più esperte, ma che ben figurano subendo 2 soli gol e segnandone 6 in due tempi a fissare il risultato finale sul 16 a 3.

Il Modena non è sembrato in un momento di gran forma mentre l’Osimo finalmente con tutte le ragazze a disposizione ha giocato per 4 tempi su ritmi buoni. Buono l’arbitraggio di Marotta.

Il commento del tecnico Bartolo: “Buona partita contro una buona squadra che non ha giocato come sa. Sono contento dei tre punti che ci consentono di qualificarci per i play off e sono contento per il rientro di tutte dagli infortuni. Ora ci prepariamo per il concentramento finale dove incontreremo ottime squadre e sarà molto dura. Voglio comunque fare i complimenti a Modena e Perugia che hanno reso insieme a noi bella la lotta per i primi posti.”

- - - - - -

Serie C maschile

ASD Osimo nuoto-ASD pol. Bustino=6-8

ASD Osimo nuoto: Vaccarini, Babini, Cappelloni(1), Marconi F., Fabbracci(1), Simo, Grufi, Marconi A., Santi, Arduini(1), Magi (2), Belfiori, Martedi. All. Sorcionovo.

ASD Pol. Bustino: Castantini, Orlando, Santarelli, Minopoli, Carucci(1), Marini(4), Assogna(1), Biancone(1), Romano, Bellaspica, D’amario(1), Di Pietro. All. Fustinone.

Arbitro: Ricciotti Fabio.

La formazione di casa si è trovata sabato pomeriggio a dover fronteggiare la capolista Bustino nel campo di casa, nella speranza di poter guadagnare punti utili in graduatoria per consolidare sempre più il IV° posto in classifica.

Impresa alquanto ardua per il team di Sorcionovo , in quanto la compagine pescarese composta da giocatori sicuramente molto più esperti (Marino e D’amario), finora è stata quella che ha espresso un gioco più fluido, proficuo, ad un livello leggermente superiore rispetto alla categoria. Inoltre gli osimani provenivano da una dura sconfitta, difficile da digerire, contro il Marche nuoto Jesi nel sabato precedente.

Già nel primo tempo il team pescarese, prende il largo con 3 reti segnate da Marini(2) e Assogna conferendo un pesane distacco alla squadra di casa. Per vedere una reazione dei nostri bisogna aspettare il 0-4 del secondo tempo, quando Fabbracci colpisce un bellissimo incrocio dei pali nella porta difesa da Costantini e Marconi, nell’azione successiva, realizza una superiorità numerica a proprio favore, accorciando le distanze.

Il secondo parziale termina con il punteggio di 3-5, dopo una rete di Arduini in girata da centroboa che fa ancora sperare i padroni di casa. Nel terzo e nel quarto tempo, si avverte un netto calo fisico e psicologico del Bustino, che permette agli osimani di rimanere in partita fino all’ultimo grazie anche a due reti di Magi e di Cappelloni con un risultato finale di 6-8.

Da segnalare la prestazione un po’ sottotono di Belfiori (sfortunato in due occasioni) e Santi. Soddisfatto il coach Sorcionovo, nonostante la sconfitta, del gioco e delle azioni potenziali da goal prodotte dalla squadra, nonché della difesa ben piazzata in campo e diretta dal buon Vacacrini, nostro difensore estremo.

- - - - - -

Campionato Ragazzi

L’Osimo fa il Bis con la vittoria del Campionato Ragazzi
Vela Nuoto AN-ASD Osimo Nuoto=11-12

Parziali: 2-3;6-2;2-2;1-5;



Vela Nuoto AN: Bartolucci, Akmatar, Di palma(2), Baldinelli(5), Andreani, Grati, Ceccarini, Mazzoli(1), Polenta(1), Borroni, Lucchetti, Stecconi, Biekar(2), Rocchi, Possanzini. All. Pace

Osimo Nuoto ASD: Morbidelli, Quercetti (2), Gallo Perozzi, Maiani, Busilacchi, Simo(1), Belfiori(4), Falappa(3), Cardellini, Moroni, Morbidelli, Zazzarini(2).All. Sorcionovo.

Arbitro dell’incontro: Lucani Mauro.

Circa un mese fa l’Osimo nuoto festeggiava la vittoria meritata del campionato Allievi, sempre in un campionato combattuto fino all’ultimo minuto. Domenica mattina lo spettacolo non è stato da meno confermando nettamente le aspettative; un big match tra le due formazioni prime a pari punti in classifica nel campionato giovanile ragazzi ed ultima giornata di campionato: la ASD Osimo Nuoto e la Vela Nuoto AN.

Già all’andata un risultato di assoluta parità in casa dell’Osimo (8-8) aveva mostrato un livello pallanuotistico elevato, in entrambe le squadre, con valori in campo sicuramente superiori alle altre compagini. L’Osimo inizia bene la partita, decisa e aggressiva su ogni pallone attenda in difesa e proficua in attacco.

Infatti grazie ad una prodezza da 8 metri sull’incrocio dei pali di Belfiori, un goal di Zazzarini ben smarcarto davanti la porta ed una rete in contropiede di Falappa, gli osimani si portano in vantaggio sul punteggio di 3-0. Sembra tutto facile per l’Osimo, consapevoli però che di fronte hanno una grande squadra ben piazzata in campo e determinata a raggiungere il primo posto in classifica.

Infatti sul finire del primo parziale la squadra di casa si rifà sotto con due reti nell’ultimo minuto frutto di alcune disattenzioni difensive(2-3). Nel secondo e parte del terzo tempo la squadra ospitante prende il largo con ben 7 reti (10-5). Un completo black-out per i senza testa , che appaiono poco risoluti in attacco con qualche legno di troppo e distratti in difesa.Solo due reti interrompono la valanga anconetana , Simo e Zazzarini(10-7).

Inaspettatamente la squadra ospite nel quarto tempo prende coraggio, grazie anche ad una folta tifoseria che esalta i propri campioncini ad ogni azione. Ed infatti quest’ultimo parziale segna un KO totale per il team di Pace che soccombe grazie ad una rete decisiva a 20 secondi dalla fine sul punteggio di 11-12, e dopo una rimonta di 5 goal di vantaggio costruita con minuziosa pazienza senza “perdere mai la testa” da parte degli osimani.

Una vittoria sicuramente meritata, in un contesto sicuramente emozionante degno di una finale di campionato. I più vivi complimenti a tutti i giocatori ed al coach Sorcionovo per l’impegno manifestato durante tutto quest’anno agonistico ed il risultato raggiunto, sono espressi da tutto il direttivo dell’ASD Osimo nuoto, Broggi, Angeloni, Mazzieri e Catalani.

Una lode va tessuta anche per tutti i genitori che hanno pazientemente sostenuto tutta la squadra e la società durante tutto il lungo percorso agonistico sfornando una sano ed esemplare esempio di calorosa tifoseria.

- - - - - -

Cat. Ragazze

TEAM MARCHE CIS – OSIMO NUOTO = 2-14

TEAM MARCHE CIS MOIE: Giancristofaro Alice, Barbarossa Maria Giulia, Venanzi Lucia, Perticaroli Elena (2), Chiappa Valentina, Palpacelli Federica, Scaloni Monica, Owen Alice, Gasparini Sara. All. Novelli

OSIMO NUOTO: Ripanti Cristina, Rubiconi Michela, Lavi Federica (1), Pincini Margherita (3), Monachesi Gemma, Di Martino Teresa (2), Gatto Maria Laura (1), Gasparini Diletta, Andreoni Rachele (1), Pomeri Francesca (4), Quattrini Ilenia (2). All. Bianchi

Parziali: 0-4, 1-2, 0-3, 1-5

Classifica: N. Tolentino 18, Osimo Nuoto, C.N. Vela An* 12, Idor Fermana 6, Team Marche Cis Moie* 0. *una partita in più

Un'Osimo Nuoto più motivata fa vedere la sua supremazia fisica e atletica nei confronti della squadra di Moie. La squadra allenata da Bianchi già nella prima frazione prende subito il largo grazie alle controfughe che consentono a Di Martino, Andreoni, Quattrini e Pomeri di andare a rete.

Il divario potrebbe essere ancora più ampio se la squadra osimana non sbagliasse alcuni gol a tu per tu con Giancristofaro. Nella seconda frazione, dopo il gol di Pomeri in avvio, Perticaroli realizza la prima rete per la squadra di casa, su errore di Ripanti. Sul finire del tempo Lavi realizza il primo gol in questo campionato.

All’intervallo il risultato è sull’1-6 e come avviene già da alcune partite avviene l’avvicendamento in porta tra Lavi e Ripanti. Negli ultimi due tempi in cui la stanchezza inizia a farsi sentire l’Osimo aumenta il proprio divario, con mattatrice Pincini (3 gol per lei), sino all’1-14 a quattro secondi dal termine quanto Perticaroli con un tiro da oltre la metà vasca trafigge una colpevole Lavi per il definitivo 2-14.

- - - - - -

Categoria Ragazzi B

ASD Osimo NuotoB-Adriakos=17-5

ASD Osimo nuoto: Ricciotti, Pasquini, Stacchiotti, Gatto, Stringini (5), Orlandini(3), Pieroni(2), moscoloni (4), Quercetti(1), Beducci(2), Sconocchini, Mori.

Adriakos: Buontempi, Nugnes, Lingua, Sidol, Bacciaglia(1), Mengucci(2), Cecilioni, Proverbio, Greganti, Marcantoni, Vernelli, Gerbi, Valsecchi, Rinaldi(2).

Domenica mattina si è disputata la 8° e penultima giornata del campionato categoria ragazzi B contro la formazione dell’ADRIAKOS Senigallia, settimi in classifica a pari punti con la nostra squadra. I 3 punti conquistati con facilità dalla compagine osimana confermano una crescita enorme sotto il profilo tecnico-atletico dei giovani pupilli di casa considerato anche che si trovano contro ragazzi di anche 4 anni d’età più grandi.

Ma soprattutto un utile bagaglio di esperienza maturato quest’anno sicuramente utile per lo svolgimento di un campionato esordienti-ragazzi del prossimo anno al top-level. Si sono messi in particolare evidenza in tale partita Stringini (4), Moscoloni(4), Orlandini(3),Beducci (2), ed il solito bravo Pieroni(2). Forza ragazzi il futuro della società è nelle vostre piccole mani!

- - - - - -

Torneo Acquagol - Piscina Exstasy 20maggio

Grande festa dello sport nella piscina Exstasy di Portorecanati.

Domenica 20 maggio si è svolto a Portorecanati presso la piscina Exstasy un fantastico torneo di Pallanuoto (cat.Acquagol_nati’96’97’98) che ha richiamato numerosi giovanissimi atleti da tutta la regione e oltre.

Al torneo, il primo in assoluto presso l’impianto di Portorecanati, hanno partecipato le squadre di MarcheN. Jesi, Tolentino, Perugia A,Perugia B,CIS Moie, oltre alle organizzatrici Conero AN e Osimo Nuoto entrambe con due squadre.

E’ stato un pomeriggio all’insegna dello sport, dell’amicizia e dell’allegria, una vera festa per questi giovani pallanuotisti che per le prime volte si confrontano con i pari età provenienti da altre società; un modo per far avvicinare genitori ed atleti a questo bellissima disciplina.

Tutte le squadre partecipanti hanno avuto la possibilità di disputare quattro mini gare;per la cronaca il torneo è stato vinto dal Tolentino che ha battuto in finale l’Osimo A con il risultato di 4 a 3, in una partita agonisticamente molto combattuta, che i nostri piccoli atleti, nonostante ce l’abbiano messa tutta, non sono riusciti a far loro, ma che comunque a messo in evidenza delle buonissime individualità che fanno ben sperare per il futuro.

La classifica finale del torneo: 1°Tolentino, 2°Osimo A, 3°Conero AN, 4°Perugia A, 5°Perugia B e Osimo B, 6°Moie, 7°Jesi, 8°Conero B.

Un ringraziamento particolare va al signor Busco che ha concesso l’impianto e dato il via ad una serie di manifestazioni centrate sullo sviluppo della pallanuoto giovanile nella nostra regione, ed a tutte le società partecipanti.


Torneo di acquagol

ragazzi campioni regionali


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 maggio 2007 - 1717 letture