utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Simoncini: ''Vicini a chi protesta, il Matta è comunque una risorsa''

1' di lettura
1479

A seguito delle proteste degli abitanti delle zone limitrofe al Centro di Aggregazione Giovanile “Matta”, l’assessore alle Politiche Giovanili Stefano Simoncini ha rilasciato la seguente dichiarazione.

di Assessore Stefano Simoncini

Prendo atto della richiesta dei vicini del Matta di un maggiore rispetto degli orari e dei limiti acustici da parte dei ragazzi che frequentano il Centro Giovanile; gli abitanti delle zone limitrofe hanno certamente valide ragioni e la loro richiesta rappresenta una legittima esigenza.

L’Amministrazione Comunale, dunque, assume l’impegno di farsi parte diligente con i fruitori della struttura, affinché mettano in atto un comportamento ossequioso delle norme di legge e del quieto vivere.

Prendo tuttavia spunto da questa situazione per sottolineare che il Matta rappresenta un importantissimo spazio di aggregazione in Centro, capace da un lato di offrire un luogo di svago e approfondimento a tanti ragazzi e dall’altro di richiamare gente nel cuore della Città.

C’è un flusso continuo di richieste che sale dalla Città, ma quando l’Amministrazione offre le adeguate risposte, troppo spesso si elevano proteste o addirittura sorgono comitati politicamente strumentalizzati.

Così sta succedendo anche per il Matta: da un lato sono stati chiesti al Comune spazi di aggregazione capaci di catalizzare più gente in Centro, ma appena viene concretizzata una risposta, ecco sorgere la protesta. Non si può chiedere una realizzazione e poi, una volta che è stata fatta, schierarcisi contro.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 maggio 2007 - 1479 letture