utenti online

Rilasciato il permesso di costruire per il nuovo Ospedale di Rete

2' di lettura 30/11/-0001 -
Rilasciato il permesso di costruire per il nuovo Ospedale di Rete. Il 28 Aprile l'On.le Antonio Di Pietro sarà presente all'inaugurazione del cantiere.

da Blog Sindaco Dino Latini
www.comune.osimo.an.it


Rilasciato in giornata il permesso di costruire del nuovo Ospedale di Rete.

Si conclude così il percorso avviato da questa amministrazione per il nosocomio di San Sabino, iniziato all'indomani del 13 giugno 1999, quando la situazione era oltremodo compromessa. Ora la palla passa definitivamente nelle mani della Asur e, per essa, della Regione Marche.

Il Comune di Osimo starà bene attento, però, a seguire l'iter affinchè tutto proceda secondo le finalità originarie del 1989 quando, tra mille polemiche, si decise di procedere per tale tipo di scelta, che aveva comportato la chiusura del Muzio Gallo e molti sacrifici in termini di qualità dei servizi.

In verità, in questi anni pochi hanno creduto che la questione fosse veramente ricomponibile e che ci fosse ancora uno spiraglio di riuscita e di speranza. In questo lungo tragitto che ci ha visto coinvolti quasi in veste di accusati per il semplice fatto di avere voluto e volere l'ospedale, e che in alcune occasioni ha anche visto schierati contro in modo strumentale dei colleghi amministratori, debbo sinceramente ringraziare chi secondo me ha fornito aiuto e sostegno decisivi.

E quindi l'avv. Ortini a cui si deve la risistemazione dell'intera questione, l'avv. Soligo che gratuitamente ha redatto tutte le bozze di transazione per la chiusura dei rapporti con Codelsa e che mi ha sempre suggerito il consiglio giuridico opportuno, il direttore del Comune dott.Gasparini e i dirigenti Magi e Frontaloni, il "consulente" ing. Mancini e con loro gli impiegati del Comune coinvolti, tutti i componenti delle Liste Civiche.

E - sembrerà strano - il dottor Graziano Piergiacomi e buona parte dei Ds di Osimo che hanno comunque spinto per il progetto; Romeo Antonelli che fino al 2004 non ha lesinato l'appoggiosull'argomento e soprattutto tutti coloro che hanno sottoscritto la petizione lanciata dalle Liste Civiche e consegnata da Mirco Gallina alla Regione Marche e i cittadini che oggi mi chiedono di insistere per tale progetto.

Non me ne vogliano gli altri che magari hanno anche fatto la loro parte, ma che nei momenti critici erano, con ogni probabilità, impegnati in cose più importanti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 aprile 2007 - 1030 letture

In questo articolo si parla di ospedale di rete, dino latini, blog sindaco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/enDM





logoEV
logoEV