utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Il Comune torna a sollecitare la Provincia per la pulizia di Fosso Vallato

1' di lettura
1146

L’Amministrazione Comunale è tornata a sollecitare la Provincia di Ancona per la pulizia del fosso Vallato in frazione Padiglione dove sono ancora ammassati i detriti derivanti dalla alluvione dello scorso 16 settembre.

da Comune di Osimo
www.comune.osimo.an.it

L’Amministrazione Comunale è tornata a sollecitare la Provincia di Ancona per la pulizia del fosso Vallato in frazione Padiglione, zona a rischio idraulico, dove sono ancora ammassati i detriti derivanti dalla alluvione dello scorso 16 settembre.

La stessa Provincia di Ancona, nei mesi scorsi, aveva informato il Comune di Osimo del fatto che, in relazione al rischio idraulico, gli interventi ritenuti prioritari sarebbero stati realizzati sul fosso Vallato nel quadro dell’annuale manutenzione ordinaria. Ma ancora, nonostante i solleciti del Comune, le opere non sono state eseguite.

Da qui la nuova istanza del Comune di Osimo, con richiesta di “provvedere con la massima urgenza al ripristino della sezione di un tratto del fosso Vallato di circa 1.200 metri lineari in frazione Padiglione, compreso tra il Mulino Bianchi e la contrada San Domenico a causa del notevole accumulo di detriti alluvionali riversati riversatisi durante l’inondazione del settembre 2006, con conseguente ostacolo al normale flusso idraulico”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 aprile 2007 - 1146 letture