utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Dispositivi autovelox in Osimo: dove e quando

3' di lettura
3614

Il Comando di Polizia Municipale, d’intesa con l’Amministrazione Comunale, informa la cittadinanza sul programma dettagliato dei giorni e dei luoghi di utilizzo dei dispositivi Autovelox.

da Comune di Osimo
www.comune.osimo.an.it

Lunedì mattina: Via Jesi, tratto Campocavallo-Padiglione, Via Molino Mensa, via Recanati;

Lunedì pomeriggio: Via Jesi, tratto Padiglione-Casenuove, via Linguetta, via Molino Basso;

Martedì mattina: Via Montefanese, Padiglione (Scuola elementare/materna), Passatempo (via Cola);

Martedì pomeriggio: via Chiazravallese, zona Cimitero/Villa Simonetti, fraz. S. Paterniano/via Striscioni (I tratto);

Mercoledì mattina: via Flaminia II, Villino Verde fraz. San Sabino, via Cagiata, via Giuggioli;

Mercoledì pomeriggio: via Flaminia I/via Abbadia, traverse interne Osimo Stazione; Giovedì mattina: Osimo Stazione (km 3,100), piazzale Stazione Ferroviaria, via Cameranese e traverse interne a nord;

Giovedì pomeriggio: via D’Ancona/Molinaccio/fraz. San Biagio, traverse interne S. Biagio;

Venerdì mattina: via Montegallo e Aspio, via Montegalluccio/via S. Stefano e frazione Santo Stefano;

Venerdì pomeriggio: via Guazzatore/via M. Polo/Montefanese (1° tratto), via Ungheria e limitrofe;

Sabato mattina: fraz. Campocavallo, nuova Circonvallazione/via Cagiata/via Covo; fraz. Casenuove e Villa (via Striscioni)

Sabato pomeriggio: fraz. Passatempo e Via Fratte.

I luoghi e le date sopra indicate sono condizionate dalla funzionalità delle apparecchiature e dalle necessità organizzative dei servizi. Resta fissato, in ogni caso, che le apparecchiature saranno comunque utilizzate solo nei luoghi e nelle date sopra specificate.

“Applichiamo gli Autovelox – ha sottolineato l’assessore alla viabilità Sergio Coletta non certo per fare cassa con le eventuali multe, come succede in altri Comuni, ma solo per rispondere a una legittima richiesta di sicurezza degli abitanti che ci giunge continuamente dagli abitanti di tutte le zone della città, in particolar modo delle frazioni. Oltre al dispositivo Autovelox, non vi sono in azione a Osimo altre apparecchiature elettroniche di rilevamento”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 aprile 2007 - 3614 letture