utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Non rispetta l'alt: arrestato; furgone rubato alle Cucine Gatto

1' di lettura
1106

Un giovane magrebino, disoccupato e con precedenti penali, fermato dai carabinieri; furto di un furgone allo stabilimento "Cucine Gatto".

di Redazione

Un giovane 26enne magrebino, disoccupato e con precedenti penali, è stato fermato all’alba di lunedì dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Osimo nel corso dei consueti servizi di controllo. L’uomo non ha rispettato l’alt impostogli dai militari e, inseguito, si è dato a una rocambolesca fuga a piedi, dopo aver abbandonato l’autovettura, una fiat 500 poi risultata rubata. Ritracciato e fermato, il giovane è stato condotto al carcere di Montacuto.

Nella notte tra sabato e domenica invece dei ladri si sono impossessati di un furgone parcheggiato nell’area dello stabilimento “Cucine Gatto” (sito lungo la direttissima del Conero). Sul rimorchio del camion, materiale per il valore di circa 50 mila euro.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 aprile 2007 - 1106 letture