utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Paolo De Angelis nuovo presidente CPA

2' di lettura
1618

Giovedì 29 marzo il presidente della CNA di Loreto Paolo De Angelis, è stato eletto presidente della Commissione Provinciale dell’Artigianato (CPA) della provincia di Ancona.

da CNA zona Sud di Ancona

Giovedì 29 marzo il presidente della CNA di Loreto Paolo De Angelis, è stato eletto presidente della Commissione Provinciale dell’Artigianato (CPA) della provincia di Ancona. Il neo presidente della CPA è di diritto membro della Commissione Regionale dell’Artigianato.

La CPA è l’organismo valutante delle domande di iscrizione, modificazione e cessazione presentate all’albo artigiani. La commissione, composta da artigiani e da esperti delle associazione di categoria analizza i requisiti necessari ad intraprendere l’attività artigianale (attività prevalente, limiti dimensionali, etc.).

Paolo De Angelis ha 36 anni, socio della ditta Gal.Dea di Loreto è al suo secondo mandato da presidente della CNA lauretana. “Questa è una esperienza nuova che affronto con la massima attenzione ed entusiasmo – Ha commentato il neo presidente De Angelis – Un incarico importante e di prestigio che per tutto il mondo dell’artigianato lauretano. La CPA è una conquista importante per il nostro mondo, un organismo di autogoverno non presente in altri settori e che indica proprio l’importanza dell’artigianato nell’economia italiana.

Per il futuro pensiamo che la strada per l’accrescimento della competitività delle nostre imprese artigiane sia nel far emergere le eccellenze anche attraverso i marchi di qualità (per es. il marchio di eccellenza dell’artigianato artistico o il marchio di qualità del pane della provincia di Ancona).”


“L’elezione del presidente della CNA di Loreto a Presidente della CPA è un forte riconoscimento per questa zona estremamente importante per tutta l’economia provinciale – ha dichiarato Maurizio Bertini, segretario della CNA di Zona Sud di Ancona – Auguriamo al neo presidente e a tutta la neo commissione provinciale un buon lavoro”.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 aprile 2007 - 1618 letture