utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Un week-end in piscina: tutti i risultati dell'Osimo Nuoto

9' di lettura
6183

Cat. Serie B: Osimo Nuoto – Idor Fermana: 10-4; Cat. Esordienti: M.N. Jesi – Osimo Nuoto = 6-11; Cat. Allieve: T.M. Cis Moie – Osimo Nuoto = 7-6; Cat. Allievi: Pesaro Nuoto – Osimo Nuoto = 2-10; Categoria Ragazzi: ASD Osimo Nuoto-Vela nuoto Iece Ancona= 8-8; Serie C maschile: Asd Osimo Nuoto-Dmm Nuoto Pallanuoto= 8-6.

da ASD Osimo Nuoto

**Cat. Serie B**

Osimo Nuoto – Idor Fermana: 10-4

Parziali: 4-1, 2-1, 2-2, 2-0

Osimo Nuoto: Zugni Barbara, Angeloni Simona (1), Maccaroni Debora, Angeloni Monia (2), Notarstefano Valentina, Di Martino Teresa, Riva Assunta (3), Bartolo Valentina (1) , Cecarelli Carlotta (1), Pierucci Gloria (2), Sampaolesi Susanna, Pomeri Francesca, Gatto Maria Laura . All. Bartolo

Idor Fermana: Di Stefano, Bozzelli (1), Belà I., Paoloni, Andrenacci, Catalani, Mircoli, Del Papa, Tarquini, Gattafoni, Cilli (3), Verducci, Belà T. All. Liberati

Classifica: Osimo Nuoto 12, Barchemicals Modena Nuoto, Libertas R.N. Perugina 9, Pool Coop Cons Nordest Parma 6, C.N. Vela An, Idor PN Fermana* , Team Marche Cis Moie* 3. *una gara in più

Prima tra le mura domestiche per l’Osimo Nuoto contrapposta alla Idor Fermana. Il primo tempo lascia intravedere da subito una presenza maggiore in acqua delle padrone di casa che, a parte un paio di sbavature, non concedono molte occasioni alle ospiti ripartendo spesso in contropiede e fallendo anche diversi palloni abbastanza comodi per arrotondare il risultato

Nei tempi successivi si assiste a una crescita delle ospiti che hanno in Cilli e Bozzelli le loro giocatrici più temibili e a un progressivo calo del livello di concentrazione dell’Osimo che continua a presentarsi davanti all’ottimo portiere fermano Di Stefano in condizioni abbastanza comode fallendo spesso il bersaglio con conclusioni a volte sbagliate, a volte neutralizzate dal portiere.

Merito delle ospiti è di non smettere mai di giocare e di cercare fino alla fine l’occasione propizia per mettere in difficoltà le osimane. Ottima la direzione di gara dell’arbitro Luciani. Il tecnico Bartolo: “La partita non l’abbiamo giocata in modo ordinato, ma pur facendo un po’ di confusione abbiamo avuto molte occasioni anche abbastanza facili per vincere più serenamente, ma per la mia squadra è un periodo un po’ così: ci piace far bene le cose difficili sbagliando quelle più facili. Un bravo comunque anche al portiere della Fermana Valentina Di Stefano che oltre a vari contropiedi ha anche neutralizzato due rigori.

----------

**Cat. Esordienti**

M.N. Jesi – Osimo Nuoto = 6-11

Parziali: 1-3, 2-4, 2-2, 1-2

M.N. Jesi: Verderame (1), Gianangeli (2), Farina (1), Giannuzzi, Alessandrini (2), Papaveri, Frontalini, Ludovico, Tiranti, Roboni, Ceccarelli, Stronati, Bocchini. All. Catena

Osimo Nuoto: Morbidelli Marco, Frati Michele, Pasquini Lorenzo (2), Stacchiotti Matteo (1), Beducci Giovanni Battista (2), Busilacchi Tommaso (1), Orlandini Ludovico, Grilli Michele, Pieroni Riccardo (1), Gatto Francesco, Quercetti Leonardo, Gallo Perozzi Federico (4), Ricciotti Lorenzo, Mori Giulio. All. Bianchi

Classifica: Osimo Nuoto*, M.N. Jesi, R.N. Perugia, C.N. Vela An* 3, Idor Fermo 0. * partita in meno

Riparte con una vittoria con il Marche Nuoto Jesi il campionato degli Esordienti osimani. Dopo il gol iniziale della formazione di casa con Gianangeli i “senzatesta” salgono in cattedra e grazie a i gol di Pasquini e Gallo Perozzi. Nel secondo quarto il divario aumenta e solamente Alessandrini riesce tenere in carreggiata la squadra di casa.

La partita negli ultimi due quarti inizia a farsi più pesante e l’arbitro è stato costretto a bloccare la partita in più circostanze. Nonostante ciò la squadra di Bianchi gestisce bene il vantaggio sino al 6-11 finale.

Buona la prestazione di tutta la squadra in fase offensiva, mentre qualche disattenzione in fase difensiva ha permesso alla squadra di casa di avere alcune conclusioni facili davanti a Morbidelli. Da segnalare inoltre la prima doppietta di Beducci.

-----------

**Cat. Allieve**

T.M. Cis Moie – Osimo Nuoto = 7-6

Parziali: 1-0, 3-3, 2-2, 1-1

T.M. CIS MOIE: Giancristofaro, Barbarossa, Mercanti, Perticaroli, Sabatini Lucarelli, Sassaroli (1), Bolognini (1), Ferri, Ciampichetti (5), Owen. All. Novelli

Osimo Nuoto: Ripanti Cristina, Lavi Federica, Rubiconi Michela, Paolorssi Claudia, Notarstefano Valentina, Giansanti Chiara, Benedetti Beatrice, Di Martino Teresa (1), Gatto Maria Laura (1), Gasparini Diletta, Andreoni Rachele (1), Pomeri Francesca (3), Quattrini Ilenia. All. Bianchi

Classifica: N. Tolentino, T.M. Cis Moie* 15, C.N. Vela An 9, Osimo Nuoto, Idor Fermana 6, R.N. Perugia 3, Simply Pescara 0. * una gara in più

Partita al cardiopalma quella giocata in quel di Moie, da parte dell’Osimo Nuoto contro la capolista Team Marche. Nel primo quarto le due squadre si difendono bene e solamente un gol di Ciampichetti riesce a sbloccare il risultato.

In avvio della seconda frazione di gioco Gatto ristabilisce la parità con un bel gol da posizione esterna. Da qui vi è un susseguirsi di gol da ambo le parti, ma con il Team Marche che andava sempre in vantaggio sino al 4-3 di metà gara, ma con alle spalle delle osimane un rigore fallito da Pomeri.

All’inizio del terzo tempo grazie a due rigori concessi al Moie e ben realizzati da Ciampichetti il Team Marche sembra prendere il vantaggi decisivo, ma grazie ad una doppietta di Pomeri la squadra di Bianchi si rifà sotto. Nell’ultimo tempo l’Osimo non riesce a sfruttare una superiorità numerica ed alcuni contropiedi. Nell’ultimo minuto di gioco avviene di tutto. A 52 secondi dal termine Novelli chiama il Time-Out per impartire degli ordini per gestire palla.

Alla ripresa del gioco la squadra osimana conquista palla su un passaggio sbagliato, ma su un fallo subito un’atleta osimana non batte il fallo e l’arbitro fischia controfallo. Il Moie allora cerca di gestire palla, ma ancora una volta la squadra di Bianchi riesce a conquistare palla e nel capovolgimento di fronte Pomeri cerca e trova un fallo nella linea dei cinque metri che le consente di realizzare il gol del pari a 2 secondi dalla fine.

Nella battuta da centrocampo Ciampichetti prova il tiro della disperazione da metà vasca, che viene deviato da un difensore osimano e mette fuori causa Ripanti fissando il risultato sul definitivo 7-6.

----------------

**Cat. Allievi **

Pesaro Nuoto – Osimo Nuoto = 2-10

Parziali: 1-4;0-1;0-3;0-2;

Pesaro Nuoto: Marini,Gabbani, Laghi, Pentucci (1), Sartini A., Marinoni, Sartini M., Vichi, Lucarini (1), Camiciottoli, Forlani, Salvatori Osimo Nuoto: Rosati, Quercetti, Maiani, Martedi, Simo (1), Belfiori (4), Falappa, Cardellini (1), Moroni, Morbidelli, Zazzarini (4).

Partita disputata senza troppe sorprese per la squadra Osimo Nuoto, che incontra solo una tenue resistenza il primo tempo frutto della insufficiente freschezza atletica della squadra avversaria con un parziale di 4-2. Dal secondo parziale fino al quarto la squadra osimana mette a dieta di goal la squadra pescarese segnado 6 reti (solo il secondo tempo è stato avaro di realizzazioni con un secco parziale di 0-1) e fissando sul punteggio finale di 2-10 per l’osimo. Da segnalare le sempre fruttuose prestazioni di Zazzarini e Belfiori, con 4 reti rispettivamente all’attivo.

----------

**Categoria Ragazzi**

ASD Osimo Nuoto-Vela nuoto Iece Ancona= 8-8

Parziali:3-1;3-2;1-2;1-3;

ASD Osimo nuoto: Morbidelli, Quercetti, Galloperozzi, Maiani, Busilacchi, Simo (3), Belfiori(2), Falappa (1), Cardellini, Moroni(1), Morbidelli, Zazzarini(1).

Vela Nuoto Iece Ancona: Bartolucci, Akhtar, Dipalma (1), Baldinelli (5), Possanzini, Grati, Ceccarelli, Mazzoli, Polenta, Borroni(1), Morichi, Biekar(1), Lucchetti, Andreani, Rocchi

Una partita molto difficile sulla carta, quella giocata mercoledì scorso contro la Vela Nuoto Iece. I ragazzi del coach Sorcionovo, partono bene per i primi due tempi tenendo un ottimo ritmo di gioco e dimostrando una netta superiorità nonostante le stupende parate del portiere avversario impeccabile nei tiri da oltre i 5 metri Bartolucci e andando subito in vantaggio per 6-3 .

Nel terzo tempo la squadra anconetana riduce il distacco con 2 reti messe a segno dal giocatore-partita Baldinelli sfruttando delle ingenuità difensive dei senza testa portandosi sul 6-5; grazie ad un gran tiro di Simo il team casalingo si porta sul 7-5 . Nell’ultima frazione in cui si attendeva un ritorno in partita della compagine osimana grazie ad una marcatura a uomo su Belfiori, un’ottima difesa con raddoppio del nostro centroboa, alcune parate miracolose del portiere avversario ed un po’ di colpi fortuiti, la Vela riesce ad agguantare l’ambito pareggio con il punteggio finale di 8-8.

Una competizione molto combattuta sul piano agonistico, fondamentalmente corretta, ben diretta dall’arbitro Marotta, nella quale si è visto un bel gioco, con i ragazzi del mister Sorcionovo che hanno dimostrato ancora una volta di essere una squadra compatta e determinata.

----------

**Serie C maschile**

Asd Osimo Nuoto-Dmm Nuoto Pallanuoto= 8-6

Parziali:2-2;3-1;0-1;3-2.

ASD Osimo Nuoto: Vaccarini, Babini(1), Cappelloni, Marconi F.,Fabbracci, Martedi, Grufi(1), Marconi A., Santi (1), Arduini, Magi, Belfiori(3), Pierucci. DMM Nuoto Pallanuoto: Tesei, Falcioni, Rombaldoni (5), Conforti, Balduini, Tombesi, Costantini, Bartolucci, Antonini, Crescentini, Defino(1), Romani, Valeri.

Si è disputata sabato 17 marzo u.s. partita del campionato di serie C maschile che vedeva di fronte la compagine ASD Osimo Nuoto e la DMM Nuoto Pallanuoto Pesaro. I Ragazzi di Sorcionovo hanno preso le redini dell’incontro fin dalle prime due frazioni, con ben due gol di vantaggio sugli avversari; nel terzo tempo i pesaresi sono riusciti a violare per una volta la porta difesa dall’incolpevole Vaccarini Francesco.

Nell’ultima frazione i senza testa con un altro parziale di 3-2 hanno chiuso l’incontro sull’8-6. Una partita comunque giocata bene sia sul piano tecnico che atletico dai ragazzi di Luca Sorcionovo che ha evidenziato anche il buon lavoro preparatorio, anche se ad un gruppo eterogeneo, ma dotato di esperienza, tecnica e preparazione atletica. Da sottolineare la bella prestazione del nostro Federico Belfiori con 3 realizzazioni di particolare valore tecnico.

Il Prossimo impegno sarà contro la capolista la Rari Nantes Perugia fino ad ora vera sorpresa di tale campionato, squadra molto giovane allenata dal pluridecorato Lusic; ma per noi è stagione di caccia.. di punti in classifica.

Classifica: Rari Nantes Perugia 15, Bustino e Marche Nuoto Jesi 12, Simply Pe e ASD Osimo Nuoto 9, Idor Fermo 6, DMM Pallanuoto e Delphinia S. Benedetto 4, Team Marche CIS 0.

Allieve e Allievi Osimo Nuoto



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 marzo 2007 - 6183 letture