utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Mercatone Zeta: ancora nessun accordo con azienda

1' di lettura
1506

Un incontro di carattere informativo quello di oggi pomeriggio tra l’assessore regionale al Lavoro, Ugo Ascoli e il rappresentante della FILCAMS CGIL sull’evoluzione della vicenda che sta coinvolgendo una parte dei dipendenti del Mercatone EMMEZETA di Camerano.

da Regione Marche
www.regione.marche.it

Un incontro di carattere informativo quello di oggi pomeriggio tra l’assessore regionale al Lavoro, Ugo Ascoli e il rappresentante della FILCAMS CGIL sull’evoluzione della vicenda che sta coinvolgendo una parte dei dipendenti del Mercatone EMMEZETA di Camerano.

Ugo Ascoli aveva già preso contatti con i vertici aziendali - che hanno ringraziato l’assessore per la correttezza delle informazioni e l’azione di mediazione avviata- per conoscere, dopo le 13 lettere di licenziamento inviate nei giorni scorsi, la volontà della proprietà che fa capo al Gruppo Conforama circa il futuro di altri lavoratori.

In sostanza, l’assessore ha riferito al Sindacato le proposte avanzate dall’Azienda che riguardano un certo numero di dipendenti e alcuni incentivi per l’esodo.

Il Sindacato non ha ritenuto le proposte sufficientemente rispondenti alle esigenze dei lavoratori come già manifestate all’Azienda.

L’assessore Ascoli, a questo punto delle trattative, ha auspicato lo svolgimento di un nuovo e rapido incontro tra Azienda e Organizzazioni sindacali, assicurando la massima disponibilità della Regione Marche a trovare soluzioni che possano portare ad un accordo definitivo.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 marzo 2007 - 1506 letture