utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Imesa Osimo: battuta anche la Confcommercio Patti: 88-80

4' di lettura
1085

Una vittoria preziosa che avvicina la Robur sempre più ai play off. Bucci e Gurini mattatori della serata: 50 punti in due.

da Imesa Osimo
www.gsroburosimo.it

L’Imesa Osimo supera 88-80 la Confcommercio Patti ed incamera la dodicesima vittoria casalinga su tredici disputate qui al PalaBaldinelli. Solo il Brindisi, incontrastata capolista, è riuscita a vincere ad Osimo alla prima giornata di campionato.

Una vittoria, quella conquistata dalla squadra allenata da Stefano Cioppi, che vale una fetta di play off, anche se alla fine della regular season mancano ancora quattro partite, di cui due interne con Trapani e Ferentino, intervallate dalle trasferte a Pistoia e a Palestrina.

Si è trattato di una gara combattuta, con il Patti sempre in partita. Il primo quarto è di marca ospite, con l’Imesa che stenta a carburare, andando anche sotto di 5 punti al 4’, 13-8, poi leggera rimonta ma è il patti a chiudere il parziale avanti di un punto: 19-18. Nel secondo quarto i ruoli s’invertono, così come il punteggio finale di 19-18 che porta le due squadre in parità: 37-37.

Al ritorno in campo dopo l’intervallo lungo, la partita prosegue sui binari della parità, fino a quando non si scatena l’osimano Gurini, autore di 11 punti nell’arco di tre minuti, permettendo così all’Imesa di allungare il passo, portandosi sul 51-44 a 3’ e mezzo dalla conclusione del quarto. Ma il Patti non ci sta proprio a perdere e ribatte colpo su colpo, tanto da rosicchiare lo svantaggio chiudendo il parziale sotto di due: 63-61.

Nell’ultimo quarto, è l’Imesa a dettare legge, con Bucci e Gurini a scandire i tempi di quella che si stava prefigurando l’ennesima vittoria casalinga. A 2’35’’ dalla fine del match due liberi di Benevelli segnano il +9 per l’Imesa: 80-71. A questo punto l’Imesa controlla punteggio ed avversari, incamerando due punti che valgono oro.

Da segnalare che tre giocatori dell’Imesa sono finiti in doppia cifra, rispettivamente Pazzi con 14 punti e i mattatori della serata Ryan Bucci con 24 punti e Giacomo Gurini con 26.

Abbiamo raggiunto 30 punti, siamo quasi tranquilli per l’obiettivo dichiarato play-off, festeggeremo solo dopo la vittoria che ci manca per la matematica certezza. E’ quanto ha dichiarato il coach dell’Imesa Osimo, Stefano Cioppi, dopo la vittoria ottenuta al PalaBaldinelli contro la Confcommercio Patti (88-80).

“Tutto ciò –ha proseguito Cioppi- nonostante sfortune varie (perdita di sponsor in estate, influenze, infortuni, ecc…); merito di una Società che possiede una grande e rara qualità per il mondo sportivo: quella di lasciarci lavorare liberi, liberi anche di sbagliare. Così abbiamo potuto giocare e migliorare senza la paura di commettere errori”.

“Adesso –ha precisato Cioppi- tutti chiediamo a noi stessi di avere coraggio, mentalità e determinazione per puntare al massimo, perchè siamo tutti d’accordo nel pensare che sarebbe stupido non provare a cogliere eventuali opportunità”. “Non dimentichiamo –ha concluso Cioppi- che siamo una squadra costruita con un budget di medio livello e per poter lottare con squadre di vertice dobbiamo riempire il buco tutti insieme con entusiasmo, motivazioni ed amore per la maglia!”.


SCHEDA PARTITA

Imesa Osimo: Panichi, Benassi 1 (0/1 da 3; 1/4 ai liberi), Calbini 5 (1/3 da 2; 0/1 da 3; 1/4 lib.), Rezzano 3 (0/3; 1/5 da 3), Benevelli 6 (2/5; 2/5 t.l.), Macchniz 9 (0/2; 2/3; 3/3), Bucci 24 (3/5, 4/4, 6/6), Pazzi 14 (4/6; 1/3; 3/3), Monaci, Gurini 26 (4/5; 5/8; 3/3). All. Cioppi.

Confcommercio Patti: Gullo 16 (2/7; 2/8; 6/7), Castelluccia, Mayer 16 (4/5; 2/2; 2/3), Del Cadia 6 (2/4; 0/1; 2/2), Pittari, Diviccaro 12 (3/3; 2/5; 0/1), Caruso 15 (3/3; 1/4; 6/7),Capuano 11 (3/5; 1/3; 2/2), Dacic 4 (1/1; 0/1; 2/2), Orsini. All. Sidoti.

Arbitri: Vincenzo Volpe di La Spezia e Alberto Maria Scrima di Catanzaro.

Parziali: primo quarto 18-19; secondo quarto 19-18 (37-37); terzo quarto 26-24 (63-61), quarto quarto 25-19 (88-80).

Note: tiri, Imesa Osimo 14/29 da 2 (48%), 13/25 da 3 (50%), totale 27/54 (50%), 21/25 t.l. (84%); Confcommercio Patti 18/28 (64%), 8/24 (33%), totale 26/52 (50%), lib. 20/24 (83%). Rimbalzi: Imesa Osimo dif. 17, att. 7, tot. 24; Confcommercio Patti 20, 7, 27. Usciti per 5 falli: Rezzano (Imesa), Mayer, Dacic. Spettatori: 1.100 circa.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 marzo 2007 - 1085 letture