utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

La Primavera Slava 2007: i giorni della cultura russa nelle Marche

2' di lettura
1394

Più di seicentosettanta artisti, musicisti, ballerini, pittori provenienti da tutte le parti della grande e multietnica Russia, durante il mese di marzo saranno nella nostra regione per far conoscere al pubblico marchigiano l'arte e la creatività russa.

da Associazione Marche Russia

L’Associazione Marche Russia è lieta di presentare nella regione Marche “I giorni della cultura russa”. L’iniziativa culturale italo-russa realizzata con il patrocinio del Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona ed in collaborazione con l’Associazione Premio Vallesina ONLUS.

L’organizzazione da parte russa è rappresentata dal Fondo pubblico “La primavera slava” e dalla Fondazione “Il mondo della Cultura” con l’alto patrocinio del Ministero della Cultura e delle Comunicazioni della Federazione Russa.

Con questa iniziativa, che per altro durerà per tutto il mese di marzo (mese nel quale è prevista la visita del Presidente Russo in Italia) continua una serie dei eventi promossi dal Consolato Onorario russo con lo scopo di far conoscere al pubblico italiano e sopratutto marchigiano la cultura multietnica russa e sviluppare rapporti culturali tra il popolo russo e quello italiano.

Nel festival del 2007 partecipano più di seicentosettanta persone, tra i quali ci sono i giovani di talento: musicisti, ballerini, pittori provenienti da tutte le parti della grande e multietnica Russia. Sui principali palchi di concerto i giovani artisti dalle regioni di Tumen, Kaluga, Jaroslavl, Mosca, Volgograd, Cheljabinsk, Tomsk nonché dalle Repubbliche di Buriatija, di Bashkortostan, dal distretto autonomo Jugra di Hanti-Mansijsk, di Mosca e San Pietroburgo presenteranno al pubblico italiano le loro poliedriche attività artistiche.

Nella regione Marche le date del festival sono le seguenti:

· 15 marzo 2007 alle ore 21.00 “Gala show di ballo russo – balli russi folcloristici e la coreografia moderna” presso il «Teatro Comunale G. Spontini» a Maiolati Spontini (AN).

· 26 marzo 2007 alle ore 21.00 il concerto dell’orchestra di strumenti popolari russi “Malachite” presso Teatro “Torquis” di Filottrano (AN).

· 30 marzo 2007 alle ore 21.15 il concerto del Coro Accademico del Collegio Musicale Cajkovskij (Russia) presso l’Aula Magna d’Ateneo Guido Bossi ad Ancona.

Il concerto sarà arricchito dalla esposizione fotografica “Nuovi colori del folklore russo”, predisposta dall’Agenzia di stampa russa RIA Novosti.

Gli organizzatori del festival esprimono la speranza che gli avvenimenti della manifestazione adorneranno la vita culturale delle città marchigiane e ravvicineranno i nostri popoli ancora di più.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 marzo 2007 - 1394 letture