utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Su La Testa, bilancio 2007: "I Sindacati fanno demagogia"

2' di lettura
1457

In una nota la lista civica "Su La Testa" risponde ai Sindacati (CISL-CGIL) che hanno contestato al Comune la scelta di aumentare la pressione fiscale ICI-IRPEF...

da Su La Testa

I Sindacati continuano ad attaccare pesantemente il bilancio preventivo del Comune. Ma quando eravamo l’unico Comune a tagliare la Tosap, ad abbassare l’Ici, a varare il prestito d’onore o aumentare la spesa per il sociale, a far partire il Centro Diurno Alzheimer, o quando il Comune varava il bonus per i ticket farmaceutici per le persone in difficoltà, allora i Sindacati non parlavano.

Ora, invece, attaccano a testa bassa, ma non per una precisa politica sindacale, bensì per finalità partitiche. Sono così demagogiche le posizioni espresse dal Sindacato, che oggi viene addirittura richiesto al Comune di Osimo di non fare ciò che invece veniva invocato un anno fa: asili nido e interventi nelle scuole.

Sarebbe facile varare il bilancio come dicono i Sindacati: basterebbe tagliare a metà la spesa per il sociale (800.000 euro nel 2007) e ogni problema sarebbe risolto.

In realtà, a pesare come macigni sul bilancio sono tre voci precise: l’alluvione del 16 settembre, le spese legali pregresse e il patto di stabilità. Voci che fanno sì che un Comune con i conti a posto come quello di Osimo, dopo anni di ribassi, debba rivedere la propria politica fiscale.

Per spiegare le motivazioni degli aumenti, l’Amministrazione Comunale ha realizzato sul territorio una serie di incontri con la gente; e la gente ha dimostrato di capire la situazione determinata dalla Finanziaria del Governo Prodi e di comprendere l’ineluttibilità degli interventi che, di conseguenza, debbono essere introdotti dal Comune di Osimo.

Se poi è vero che nei prossimi anni le politiche del Governo permetteranno un allentamento della pressione fiscale (quest’anno salita dell’1,7 per cento), non ci saranno difficoltà ad attuare quanto previsto a livello centrale.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 marzo 2007 - 1457 letture