utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Carenza di personale: in tilt il centro prelievi dell'Ospedale

1' di lettura
2432

Nonostante la crescita record nel 2006 delle donazioni ad Osimo (+ 28%) permane una situazione critica a causa della carenza di personale...

da AVIS Osimo
www.avisosimo.it

Centro Trasfusionale chiuso per insufficienza di personale, Osimo perde sangue. E’ bastata la semplice influenza di un infermiere, giovedì mattina, per mandare in tilt il centro prelievi del SS. Benvenuto e Rocco e bloccare ben 15 donazioni che erano in lista d’attesa.

Un disagio annunciato, e per questo ancora più inaccettabile, frutto di una situazione di criticità che è stata segnalata più volte dal presidente dell’Avis di Osimo Francesca Pietrucci. Il centro trasfusionale di Osimo viaggia costantemente sul filo del rasoio: c’è carenza di infermieri e basta un’assenza per sospendere l’attività.

Ma dalla Regione Marche, finora, non sono arrivate garanzie circa l’assunzione di nuovo personale, nonostante la crescita record nel 2006 delle donazioni ad Osimo (+ 28%), tra le migliori performance regionali.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 marzo 2007 - 2432 letture