utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Accesso per cittadiini disabili al Palazzo Comunale: due i progetti

1' di lettura
1231

In risposta all'interrogazione del consigliere Graziano Piergiacomi (DS) in merito alle barriere architettoniche nel Palazzo Comunale, Il Sindaco Dino Latini ha presentato due possibili progetti per garantire l'accesso al Comune ai cittadini disabili; insoddisfatto Piergiacomi: i medesimi progetti furono presentati due anni fa e ancora non sono stati realizzati...

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it

Il Sindaco Latini ha risposto ieri in sede di Consiglio Comunale alla interrogazione del consigliere Graziano Piergiacomi in merito alle barriere architettoniche nel Palazzo Comunale (clicca QUI per leggere il testo della interrogazione).

Latini ha esposto al consigliere due possibili progetti già meditati dall'Amministrazione: o aprire un varco dal loggiato del Palazzo Comunale, che porti direttamente all'interno dello stabile, oppure realizzare un ascensore esterno. La prima possibilità appare comunque come la più fattibile.

Piergiacomi si è detto preoccupato che tali progetti siano in realtà gli stessi che furono presentati nel 2005 e che in due anni l'Amministrazione non sia riuscita a portarli a compimento.

"lIl Comune si è dimostrato molto più celere in altre occasioni -ha concluso PIergiacomi- eppure consentire l'accesso per i cittadini disabili a una struttura pubblica dovrebbe essere una delle priorità di una attenta amministrazione."


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 marzo 2007 - 1231 letture