utenti online

Osimo Nuoto terza società delle Marche

3' di lettura 30/11/-0001 -
Alla competizione regionale di Pesaro, la compagine osimana ha conquistato 50 medaglie in 4 giornate di gare piazzandosi al terzo posto del podio.

da ASD Osimo Nuoto


Che spettacolo ai campionati regionali che si sono svolti nella piscina Parco della pace di Pesaro di fronte ad un folto pubblico: 19 società si sono battute a suon di bracciate per aggiudicarsi il titolo regionale assoluto a squadre.

La classifica vede vincitrice la società di Pesaro e al secondo posto la Vela Ancona, ma la vera sorpresa della manifestazione è stata la compagine dell’OSIMO NUOTO che nelle staffette maschili è stata l’unica società a riuscire a tener testa ai pesaresi arrivando ad un solo soffio e distaccando le altre di diversi secondi.

Chi l’avrebbe mai detto che in un paese in provincia di Ancona ci fossero dei nuotatori cosi bravi… e dire che il mare sta a 20 minuti di macchina!

La società osimana schierava 21 atleti con un complessivo di 101 gare mentre la società di Pesaro ha schierato 53 atleti con un complessivo di 244 gare, Ancona vantava 51 ragazzi e 248 gare inscritte.

Dati alla mano si direbbe proprio che i conti non tornano e invece la compagine Osimana porta a casa un bottino di 50 medaglie in 4 giornate di gare tra assolute e di categoria, un bronzo nella staffetta 4 x 100 mista assoluta femmine, un argento nella 4 x 200 stile libero assoluta maschi, 5 Campioni Regionali, 4 atleti qualificati per le finali nazionali, 3 staffette qualificate sempre per le nazionali di Imperia.

Frutto di tanto lavoro e tanta pazienza sia degli atleti che del tecnico, ma soprattutto dei genitori che vedono finalmente i propri figli contenti e orgogliosi di praticare questo sport.

La squadra del presidente Laura Broggi ha saputo sia vincere che perdere soprattutto quando è arrivata una pesante squalifica nella staffetta 4 x 100 stile libero maschi dove la compagine osimana si trovava al 2 posto dietro di 1”50 solo alla squadra pesarese e avanti di 8” dal team di Ancona.

La rivincita è arrivata il giorno dopo nella staffetta 4 x 200 dove i valorosi nuotatori hanno conquistato un podio favoloso regalando uno splendido successo di squadra che ha inorgoglito tutto il pubblico osimano presente sugli spalti.

Il tecnico Prof. Michele Cattani dichiara che l’esito delle gare è stato il frutto di una programmazione ben definita e fa parte di un disegno che ancora deve essere portato a termine: se tutti i meccanismi combaceranno alla perfezione come lo è stato fin’ora le sorprese non sono finite.

Intanto il presidente Laura Broggi e il vulcanico vice presidente Enrico Angeloni si godono la terza piazza marchigiana e ringraziano i ragazzi per gli splendidi risultati ottenuti.

Ecco tutti gli atleti che hanno partecipato a queste finali regionali portando la città di Osimo tra le grandi della regione Marche:

Cesarini Elisa, Senigagliesi Elisa, Torbidoni Letizia, Cesini Matteo, Baldella Mattia, Perugini Matteo, Tiburizi Alessandro, Petrelli Daniele, Borghi Giacomo, Fati Pozzodivalle Giulia, Marcianesi Davide, Levantesi Andrea, Pesaresi Alessandra, Simonetti Simona, Candolfi Nicolò, Gobbi Michela, Fabbietti Eleonora, Calcinaro Cecilia, Cestola Riccardo, Menghi Giulia, Talamonti Alice e Testasecca Valentina.

Un elogio particolare va ai 5 Campioni Regionali: Borghi Giacomo, Cesarini Elisa, Senigagliesi Elisa, Fabbietti Eleonora e Levatesi Andrea.

Il prossimo appuntamento è alle finali nazionali di categoria ad Imperia dall’8 al 13 marzo…un imbocca al lupo a tutti!





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 febbraio 2007 - 1372 letture

In questo articolo si parla di sport, osimani che si fanno onore, osimo nuoto





logoEV
logoEV