utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Imesa Osimo, Cioppi: “Massima concentrazione per battere Atri”

1' di lettura
1123

Per l’ottava giornata di ritorno, la formazione roburina non potrà contare su Calbini e Panichi. ...

da Imesa Osimo
www.gsroburosimo.it

“Ancora una volta, dopo Palermo, domenica troveremo una squadra in lotta per evitare la retrocessione diretta. Atri è una buona squadra che ci impegnerà tantissimo, a prescindere dalle nostre condizioni non ottimali. Per quanto ci riguarda recupereremo il play Macchniz, che non sarà ovviamente al top essendo due mesi che è fermo; Gurini, che ha scontato la settimana di influenza, ci sarà, come ci sarà Benassi, alle prese nei giorni scorsi con una contrattura muscolare, mentre non ci saranno Calbini e Panichi.

Questo è il punto fatto dal coach dell’Imesa Osimo, Stefano Cioppi, in vista della trasferta in programma domenica 25 febbraio ad Atri. “Atri –ha precisato Cioppi- può far leva su di una valida batteria di tiratori, Rossi-Drusin e La Gioia, su un centro come Di Marcantonio che fa sentire molto la sua fisicità e su un lungo, Spigaglia, un’ala forte da tenere in particolare considerazione”.

“Noi –ha, infine, aggiunto Cioppi- per conquistare due punti fondamentali nel cammino alla conquista dei playoff dobbiamo scendere in campo dando più del 100% e soprattutto concentrati in difesa e in attacco”.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 febbraio 2007 - 1123 letture