utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

DS: ''Cordoglio per la morte di Pagliarecci, necessaria riflessione su sicurezza

2' di lettura
1452

Il tragico evento è un fatto di così grave portata che non può esimere nessuno dal ricercare tutti gli strumenti per attuare una politica vera di sicurezza sul lavoro: non possiamo accettare come doloroso avvenimento ineluttabile la morte sul lavoro del giovane dipendente della società Park.O spa....

di Paola Andreoni
capogruppo consiliare DS

Il Partito dei Democratici di Sinistra esprime il più profondo sentimento di cordoglio, di dolore e di vicinanza alla famiglia di Cristiano Pagliarecci caduto sul lavoro.

Riconoscendo che esiste un tempo per il silenzio e un tempo per il dolore, che va rispettato e partecipato, ritiene il tragico evento un fatto di così grave portata che non può esimere nessuno dal ricercare tutti gli strumenti per attuare una politica vera di sicurezza sul lavoro, perché quanto accaduto non abbia più a ripetersi.

Non possiamo accettare come doloroso avvenimento ineluttabile la morte sul lavoro del giovane dipendente della società Park.O spa. Le istituzioni hanno il compito di stimolare una consapevolezza comune riguardo alle problematiche legate alla sicurezza sul lavoro utilizzando gli strumenti dell'indignazione civile e della partecipazione costruttiva. In questo senso vanno coinvolti gli organi istituzionali, i sindacati e i dirigenti delle società partecipate.

I D.S. osimani solidarizzano pertanto con le organizzazioni sindacali condividendo in pieno le preoccupazioni e le ansie che hanno espresso, circa le condizioni di sicurezza sia dei lavoratori della Park.O spa che della utenza del servizio di trasporto urbano scolastico e non, respingendo nel modo più assoluto le ingiuste e incomprensibili accuse elevate dal Sindaco di Osimo nei confronti delle stesse organizzazioni.

E’ un dovere civile e morale garantire condizioni di lavoro migliori sia per la dignità che per l'integrità psico-fisica dei lavoratori come pure è un dovere civile e morale tutelare l’utenza offrendo servizi efficienti e sicuri.

La morte del giovane dipendente della Park.o ci deve far sentire tutti sconfitti e il Partito dei democratici di Sinistra auspica quindi quanto prima un incontro fra le parti organi istituzionali, sindacati e dirigenti delle società partecipate al fine di dare risposte serie alle richieste di garanzia e tutela del lavoratore e di sicurezza dell’utenza.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 febbraio 2007 - 1452 letture