Città in lutto per la morte di Gabriella Vignoni

1' di lettura 30/11/-0001 -
Ricordata per la sua forte militanza politica e l'impegno nella solidarietà, si è spenta a seguito di una malattia incurabile Gabriella Vignoni. Ieri i funerali a S.Marco....

di Redazione


Al termine di una lunga malattia si è spenta giovedì mattina alle 11 all’età di 63 Gabriella Vignoni, segretario osimano e vice segretario provinciale Udeur.

Ricordata da tutti per il suo forte impegno politico che l’ha portata a ricoprire prima l’incarico di consigliere comunale FI nel primo mandato del sindaco Latini e poi a militare tra le fila del partito di Mastella candidandosi nel 2004 al ruolo di sindaco di Osimo, sarebbe stata la candidata cittadina dell’Udeur alle elezioni provinciali di primavera.

All’amore per la città coniugava l’amore per i più bisognosi, dedicandosi come membro dell’Avulss di Osimo agli anziani della casa di riposo Grimani Buttari.

Prima di andare in pensione e consegnarsi in toto all’attività politica e di volontariato, la Vignoni, nata a Filottrano ma cresciuta in Osimo, occupava la cattedra di francese alla scuola media Giacomo Leopardi.


Foto della funzione funebre; erano presenti numerosi rappresentanti del mondo politico, del volontariato, della scuola









Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 febbraio 2007 - 2526 letture

In questo articolo si parla di





logoEV