utenti online

Lega del FIlo d'Oro: oltre 70 i partecipanti al corso per diventare volontari

2' di lettura 30/11/-0001 -
Grande successo del corso per diventare volontari della Lega del Filo d’Oro: la Lega del Filo d’Oro punta su Osimo per il suo futuro....

da Lega Del Filo d'Oro
www.legadelfilodoro.it


Giunto sabato scorso al secondo dei quattro appuntamenti previsti da programma, il corso per diventare volontari della Lega del Filo d’Oro ha registrato un numero di adesioni particolarmente significativo: oltre 70 i partecipanti, provenienti non solo da Osimo ma anche da tutto l’anconetano, dal maceratese e dalla vallesina.

Una risposta entusiasta da parte di tanti aspiranti volontari che hanno voluto cominciare, col nuovo anno, ad impegnarsi insieme all’Associazione osimana a favore delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali; ulteriore segno del rapporto vivo e del tutto speciale che, da oltre 40 anni, unisce la Lega del Filo d’Oro ad Osimo e alle Marche.

Su Osimo la Lega del Filo d’Oro punta anche per il suo futuro: qui opera la sede centrale dell’Associazione che, ancora oggi, in un quadro di presenza sempre più capillare dell’Ente su tutto il territorio nazionale, resta comunque il punto di riferimento fondamentale per diversi servizi. E’ per questo che, accanto ai progetti di espansione in Puglia, Sicilia ed Emilia Romagna, resta prioritario disporre ad Osimo di una struttura più adeguata per dare risposta ai crescenti bisogni da parte della popolazione sordocieca e pluriminorata psicosensoriale.

Sempre più urgente appare, in questo senso, il trasferimento negli spazi dell’ex ospedale Muzio Gallo; l’accordo con l’ASUR (Azienda Sanitaria Unica Regionale) garantisce la copertura economica e consente l’avvio delle procedure per indire la nuova gara di appalto per il completamento dei lavori di riconversione dell’ex ospedale.

Lo scorso dicembre la Regione Marche ha inoltre emesso il decreto che attesta le condizioni per il futuro trasferimento della “Unità speciale” gestita dalla Lega del Filo d'Oro dalle attuali sedi alla nuova struttura, con l’effettivo ampliamento da 56 a 80 posti letto in regime residenziale.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 gennaio 2007 - 1196 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/envH





logoEV
logoEV