Consulta alla Cultura: ''No al prestito delle statue senza testa''

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Consulta della Cultura di Osimo contro la richiesta di prestito di due delle 12 famose statue "senza testa" avanzata dal Comune di Cupra Marittima....

di Redazione


La Consulta della Cultura di Osimo ha espresso un parere negativo nei confronti della richiesta avanzata dal Comune di Cupra Marittima di poter ricevere in prestito due delle dodici statue acefale (le famose statue “Senza Testa”) collocate nell’atrio del Municipio osimano.

Il comune piceno è in procinto di inaugurare il proprio museo archeologico e ha chiesto circa un mese fa al Comune di Osimo di poter prendere in prestito per due anni le due statue per collocarle proprio all’interno del nuovo museo.

Durante questi due anni le statue verrebbero sostituite da due copie mentre gli originali godrebbero di un intervento di restauro, di cui il comune piceno si è detto disposto ad assumersi la spesa.

Tale richiesta è motivata dal fatto che, pare, le sculture in questione siano state rinvenute in epoca antica nel territorio di Cupra e solo in un secondo momento siano giunte nella città auximate.

La Consulta osimana ha detto no al trasferimento bollandolo come “pregiudizionale per il patrimonio artistico della città e di durata eccessiva”. La Giunta ha comunque libertà di accantonare il parere della Consulta e per questo si attende una risposta ufficiale dell’Amministrazione.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 gennaio 2007 - 1566 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV