utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Vivere Osimo: sventati i recenti attacchi di hacker e spammer

1' di lettura
1304

Ringraziamo il collega Diego Gallina Fiorini che si è interessato ai recenti attacchi da parte di 'pirati del web' e 'spammer' subiti da Vivere Osimo....

di Diego Gallina Fiorini

E’ finito sotto l’attacco di un hacker il sito internet di Vivere Osimo. Il pirata informatico ha colpito mercoledì nel primo pomeriggio inserendosi nella home page del sito, dove ha sostituito la griglia degli articoli del giorno con una pagina bianca riportante la scritta “Powerful 0wnz ! “, probabilmente uno pseudonimo utilizzato per firmare le proprie azioni.

Il disagio è durato circa un’ora, il tempo necessario agli amministratori del sito per riportare la situazione alla normalità, anche se i danni dell’attacco sono stati tutto sommato lievi.

L’hacker (o meglio, il cracker) non è riuscito a manomettere altre pagine, né ad eliminare alcun documento, ha semplicemente sostituito le notizie del giorno con una pagina bianca che ne riportava la firma.

Il sito di Vivere Osimo si basa infatti sul sistema “php nuke”, molto diffuso in rete e dunque facilmente attaccabile. Tanto che in passato altri siti internet appartenenti al circuito Vivere (tra cui Vivere Senigallia) hanno subito incursioni analoghe.

Nell’ultimo mese inoltre Vivere Osimo ha dovuto fronteggiare l’emergenza spamming (pubblicità indesiderata, ndr), con circa 900 messaggi che si sono insediati tra i commenti degli articoli on line, intasando gli spazi di discussione con enormi quantità di spazzatura elettronica.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 gennaio 2007 - 1304 letture