utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Roberto Borghetti vince il concorso di poesia ''Mario Blasi''

2' di lettura
2975

Primo, Roberto Borghetti di Ancona; secondo, Michele Mazzieri di Osimo; terzo, Mauro Domenella di Castelfidardo...

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it
Domenica 7 gennaio nell’elegante cornice di Palazzo Campana sono stati consegnati i premi della IX edizione del Concorso Cittadino di Poesia "Mario Blasi", organizzato dalla casa editrice Osimo Edizioni.

Presenti il sindaco Dino Latini, l’assessore alla cultura Stefano Simoncini, l’assessore provinciale Stefano Gatto, Francesca Pietrucci, presidente Avis Osimo, Giuseppe Carnevali della BC costruzioni, Massimo Morroni, presidente giuria e Valeria Dentamaro, presidente della Osimo Edizioni.

Dopo una breve dissertazione del professor Morroni circa il ruolo, le funzioni e il linguaggio della poesia, si è dato il via alle premiazioni.

Terzo posto per Mauro Domenella di Castelfidardo (vincitore della 8° edizione) con “Il Conero”, composizione che, pur proponendo una semplice descizione paesaggistica, ha colpito la giuria per le originali suggestioni ricreate tramite indicazioni acustiche, visive, percettive.

Secondo premio per Miranda Sabbatini (alias Michele Mazzieri, giovanissimo professore osimano) con “Méditations sur un dépliant de la villa Leopardi Dittajuti, definito dalla giuria “un testo di acuta ironia suggerita dalla contrapposizione tra la prosaicità delle situazioni e il verseggiare colto e artificiosamente aulico”.

Primo classificato, Roberto Borghetti di Ancona, con “Risonanze”, componimento ispirato dal suggestivo scorcio del campo degli ebrei, nel Parco del Cardeto di Ancona.

Come ogni anno, tutte le poesie pervenute, anche quelle non premiate, saranno pubblicate a scaglioni nel periodico settimanale “La Meridiana” e in blocco nel nono volume antologico della rassegna, che, come tradizione, sarà presentato in occasione della premiazione della prossima edizione del premio.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 gennaio 2007 - 2975 letture