utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

''La Regione penalizza Osimo perché politicamente non allineato''

1' di lettura
1034

In seguito alla visita natalizia del Presidente della Regione Gian Mario Spacca e della sua giunta alle quattro case di riposo osimane e alla Lega del Filo d'Oro per parlare di assistenza socio sanitaria, le Liste Civiche stigmatizzano il comportamento della Giunta Regionale, tendente a privilegiare la Fondazione Grimani Buttari per motivi politici.

da Liste Civiche

Le Liste Civiche sottolineano e stigmatizzano il comportamento della Giunta Regionale tendente a privilegiare, nella sua presenza nella città di Osimo, la sola realtà della Fondazione Grimani Buttari.

Le Liste Civiche sottolineano che proprio l’intervento dell’Amministrazione Comunale ha reso possibile la visita di rappresentanti della Giunta Regionale anche alle altre Case di Riposo che operano nella nostra città; una decisione che noi, per par condicio, riteniamo doverosa e che servirà ad evitare polemiche per trattamenti in disparità, anche se alla base resta, in tutta evidenza, da parte della Giunta, un intento discriminatorio di parte.

Le Liste Civiche sottolineano e stigmatizzano anche il fatto che, nell’occasione della sua presenza a Osimo, la Giunta Regionale non ha concordato alcunchè con il Comune di Osimo, in totale dispregio alle piu’ elementari norme di rispetto delle istituzioni locali. La Regione Marche continua così nel suo ormai noto modus operandi, tendente a penalizzare il Comune di Osimo, reo di non essere politicamente allineato.

SU LA TESTA
PATTO SOCIALE
OSIMO DEMOCRATICA

Nella foto: il Presidente della Regione, Gian Mario Spacca


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 dicembre 2006 - 1034 letture