utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Nasce a Filottrano il Circolo Culturale ''L'incontro''

2' di lettura
4036

A Filottrano è nato un circolo culturale che ha preso il nome di L'incontro. "L'incontro vuol significare -dice il Presidente Luciano Paolucci- punti di ritrovo, discussione e di partecipazione di idee sui più vari argomenti che interessano la nostra vita".

da Circolo Culturale "L'incontro"

A Filottrano è nato un circolo culturale che ha preso il nome di "L'incontro".

L'iniziativa si ripromette di sviluppare un movimento cittadino che guardi con interesse a tutte le branche della cultura, dall'arte alla musica, al teatro, alla poesia, al folklore ed alle tradizioni in genere e che sia in grado di promuovere, anche con la collaborazione delle associazioni di categoria e di volontariato e con l'Amministrazione Comunale, programmi che volgono a rafforzare nel cittadino il senso di appartenenza alla città, la consapevolezza di essere parte viva e attiva nella comunità locale.

"Volere migliorare la propria città -dice Isidoro Carancini- cercare di renderla visibile all'esterno in una immagine di maggiore qualità: sentimento nobile che dovrà permeare la vita del nostro circolo. L'incontro vuol significare -dice il Presidente Luciano Paolucci- punti di ritrovo, discussione e di partecipazione di idee sui più vari argomenti che interessano la nostra vita."

Questa iniziativa non vuole contrapporsi a nessuno, non vuole sponsorizzare nessun partito politico ed inoltre è aperta al contributo di tutti.

Lo statuto del circolo pone alcuni punti chiave dell’impegno associativo come il recupero dei valori cristiani quali radici dell’Italia e dell’Europa a fondamento della civiltà occidentale; promuovere la vita, la famiglia, il rispetto dell’uomo e della donna nelle rispettive individualità e la democrazia come modello base di solidarietà e convivenza civile.

Il circolo ha preso l’avvio con alcune iniziative come un concorso fotografico per i ragazzi della scuola media, un giornale di informazione sulle attività del circolo, il cui primo numero è in distribuzione postale alle famiglie, e Domenica 17 dicembre l’inaugurazione di una mostra d’arte del pittore Pino Attili.

Attili è un pittore affermato, completo e preparato, maturato eccezionalmente nella sua qualità espressiva. Egli è soprattutto pittore della natura, del paesaggio e della campagna marchigiana.

La mostra sarà inaugurata Domenica 17 alle ore 11 in un locale al n.66 del Corso del Popolo, con la presenza delle Autorità e del Sindaco Ivana Ballante.

La mostra rimarrà aperta fino al 7 Gennaio 2007


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 dicembre 2006 - 4036 letture