utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Liste Civiche, viabilità IKEA: ''Rispettare l'accordo di programma''

1' di lettura
1005

Le Liste Civiche chiedono che, a tutela degli operatori commerciali e dei residenti, vengano completate le opere viarie necessarie.

da Liste Civiche

Le Liste Civiche intervengono sulla problematica relativa alla sistemazione della Strada Statale 16 a seguito dell’insediamento dell’Ikea per dire: basta con questo modo di operare che danneggia gli operatori commerciali già presenti nell’area e mette a rischio la sicurezza degli abitanti.

C’era l’impegno assunto pubblicamente, in sede di Accordo di Programma, da parte di Provincia e Comuni insistenti sull’area, circa il fatto che tutte le opere pubbliche – e quelle viarie in particolare – sarebbero state realizzate prima dell’apertura dell’Ikea. Ma tale impegno è stato disatteso e in maniera molto grave il Comitato di Vigilanza per il controllo delle opere non si è assolutamente mosso dopo che il Centro Commerciale è stato aperto senza opere di viabilità.

Chiediamo quindi ufficialmente che, a tutela degli operatori commerciali e dei residenti, vengano completate le opere viarie necessarie e in tal senso facciamo appello anche al Prefetto di Ancona, perché intervenga in tale direzione con una propria ordinanza.

Visto che in alto loco si è deciso di mortificare così pesantemente questa zona, noi riteniamo che a questo punto potrebbe essere meglio pensare a introdurre un lunghissimo senso unico sulla Strada statale 16 e un altro, in senso opposto, lungo la cosiddetta Strada degli Zingari.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 novembre 2006 - 1005 letture