utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Alluvione, commissione consiliare di verifica: mozione respinta

1' di lettura
1128

E' stata respinta mercoledì in sede di Consiglio Comunale la mozione presentata dai consiglieri comunali del centro sinistra in cui si chiedeva l'istituzione di una commissione consiliare speciale di verifica sulla natura e sui fatti che hanno determinato l'alluvione del 16 settembre.

di Redazione

Parte del testo della mozione a firma di tutti i consiglieri comunali del centro sinistra.

"La Commissione consiliare che dovrà essere presieduta da un consigliere comunale di opposizione, dovrà essere l'espressione della volontà del Municipio e delle forze politiche in esso rappresentate profondamente toccate dagli eventi accaduti e decise A PREVENIRE IL RIPETERSI di inondazioni come quella di sabato 16 settembre, che ha provocato gravi danni e solo per pura fortuna alcuna vittima.

Il suo compito, meglio specificato nella allegata mozione, sarà quello di studiare il perchè di quanto accaduto e individuare tutte le iniziative, di formulare gli indirizzi utili :di natura tecnico-scientifica, pianificazione ed eventuali revisione degli strumenti urbanistici al fine di PREVENIRE I RISCHI IDROGEOLOGICI SUL NOSTRO TERRITORIO.

Compito della Commissione, quindi, non sarà quello di un esercizio formale né tanto meno di interferire o sostituirsi all’Esecutivo, ma quello di promuovere uno studio approfondito avvalendosi di tecnici esperti in materia che sappiano analizzare la situazione ambientale – idrogeologica del nostro territorio per dare poi a tutta la comunità, risposte anche di natura politica sulle scelte e sullo sviluppo della nostra città."


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 novembre 2006 - 1128 letture