Formazione per i volontari del settore penitenziario

30/11/-0001 -
Parte il corso di formazione per volontari del settore penitenziario organizzato dalla Caritas diocesana Ancona-Osimo: si inizia domani dalle 18 alle 20 presso la CISL ad Ancona (via dell’Industria 17).

da CSV Marche


La situazione giuridica del detenuto e i percorsi alternativi al carcere, la comunicazione impossibile nell’area penale i punti di vista sul detenuto e sulla sua famiglia. Sono solo alcune delle tematiche che verranno trattate nel corso di formazione per volontari del settore penitenziario organizzato dalla Caritas diocesana Ancona-Osimo.

Relatori del corso, saranno assistenti sociali, educatori, volontari ma anche un agente/ispettore di polizia penitenziaria, Filippo Scapellato, Magistrato di Sorveglianza e il Responsabile area carcere Caritas Diocesana Riccardo Borini. Quest’ultimo in particolare, aprirà il corso domani, giovedì 23 novembre dalle 18 alle 20 presso la CISL ad Ancona (via dell’Industria 17).

Il corso è aperto sia a quanti vogliono formarsi ed informarsi, sia a quanti desiderano accostarsi come volontari alla realtà, ai bisogni e ai problemi delle persone che vivono in carcere o che stanno tentando un percorso di reinserimento nella società.

Gli incontri successivi si terranno presso il Centro Servizi per il Volontariato, in Via Trionfi 2.

Per maggiori informazioni:
Segreteria Caritas: 071/2085821 (h. 10-12 dal lunedì al venerdì)




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 novembre 2006 - 1518 letture

In questo articolo si parla di sociale, csv marche, corsi, diocesana ancona-osimo