utenti online

Comitato 16 Settembre: ''Un forte aiuto dalla Prefettura''

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il Comitato 16 Settembre ringrazia la Prefettura che si è fatta carico di mettere ulteriormente al corrente le più alte cariche di Governo delle enormi problematiche post alluvione.

da Comitato 16 Settembre


Il comitato ha da settimane uno stretto contatto con il Dott. D’Onofrio e il Dott. Massa rispettivamente Prefetto e Capo di Gabinetto della prefettura di Ancona.

In data odierna (ieri per chi legge, ndR) il sottoscritto Andrea Pesaresi presidente del comitato è stato convocato in udienza con i suddetti e in occasione di tale incontro ho ricevuto conferma che la Prefettura si è fatta carico di mettere ulteriormente al corrente le più alte cariche di Governo delle enormi problematiche post alluvione, facendone cogliere anche gli aspetti sociali.

Il Prefetto stesso ha piacere che questa notizia abbia la giusta eco nella stampa locale al fine di non far calare l’attenzione sul problema e affinché la politica sappia che non deve per nessun motivo abbassare la guardia e usare tutti i mezzi per arrivare al raggiungimento dello scopo.

Desidero a titolo personale e a nome di tutto il comitato ringraziare il Prefetto e il Dott. Massa per la sensibilità dimostrata nei nostri confronti.

In allegato in formato pdf troverete integralmente la lettera inviata alle istituzioni di Roma dal Prefetto.

È importantissimo in questo momento che la prefettura abbia fatto questo intervento in quanto si sta discutendo l’emendamento alla Camera il quale ancora non è stato inserito nel maxi emendamento che lo blinderebbe in caso di richiesta della fiducia da parte del Governo.

Inoltre la Senatrice Marina Magistrelli ,che ringrazio, questa mattina mi ha telefonato rassicurandomi sul fatto che sia alla Camera che al Senato tutte le forze di maggioranza che di opposizione unitamente stanno lavorando in merito.

Il comitato come detto in questi giorni di vitale importanza non attua azioni dimostrative e lascia lavorare serenamente la politica, tenendo costantemente i contatti telefonici con i politici stessi alla Camera e al Senato ringraziandoli per tutto il lavoro che stanno facendo, contando su di loro perché non si dimentichi che la situazione delle imprese è a dir poco ogni giorno sempre più disperata.



La lettera inviata alle istituzioni di Roma dal Prefetto

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 novembre 2006 - 1040 letture

In questo articolo si parla di alluvione, comitato 16 settembre, andrea pesaresi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/enpT





logoEV
logoEV