utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Conducente Conerobus rinviato a giudizio per omicidio colposo

1' di lettura
2668

Sandro Spilli, 42 anni, conducente della corriera contro cui il 15 Maggio 2002 si schiantò mortalmente Francesco Marchetti, 15 anni, è stato rinviato a giudizio per omicidio colposo.

di Redazione

Il 15 Maggio 2002 si verificò un terribile scontro frontale tra un motorino e una corriera in località Montegallo, tra Offagna e San Biagio.

Francesco Marchetti, 15 anni, era alla guida del suo scooter e morì sul colpo. Ora, a distanza di 4 anni dal tragico incidente, ancora si dibatte sulla reale dinamica dell’incidente al punto che il conducente della corriera Conerobus, Sandro Spilli, 42 anni, residente a Osimo, è stato rinviato a giudizio per omicidio colposo.

Udienza fissata per il 24 Febbraio 2007.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 novembre 2006 - 2668 letture