utenti online

Mengoni: ''Al più presto misure per lo smaltimento dei rifiuti''

2' di lettura 30/11/-0001 -
"Visti i tempi della politica -dichiara l’assessore alle Politiche Territoriali, Giancarlo Mengoni- occorre che si proceda immediatamente al cambio della legge regionale sulla termovalorizzazione e che si addivenga alla modificazione del piano provinciale rifiuti, ormai superato e comunque inattuato."

da Comune di Osimo
www.comune.osimo.an.it


L’assessore alle Politiche Territoriali del Comune di Osimo, Giancarlo Mengoni, lancia un grido d’allarme per quel che riguarda la situazione dello smaltimento rifiuti in città.

“Il quadro – dichiara Mengoni – si fa sempre più preoccupante, perché le discariche sono ormai esaurite, mancano gli impianti alternativi e non c’è nemmeno un piano provinciale in grado di puntare sulla raccolta differenziata in maniera efficace. Perdurando così le cose, entro pochi mesi scoppierà anche da noi una vera e propria emergenza rifiuti, sulla falsariga di quello che sta succedendo in questi giorni a Napoli”.

“Gli unici risultati positivi di un qualche rilievo – aggiunge l’assessore Giancarlo Mengoni – sono ascrivibili ad iniziative comunali, ma alla base c’è una legge regionale che imbavaglia ormai ogni iniziativa pubblica o privata. Già nella gestione della emergenza rifiuti legata ai recenti eventi alluvionali ci si è scontrati con l’indisponibilità della discarica di Chiaravalle, sito di afferenza abituale del Comune di Osimo."

"Visti i tempi della politica, occorre che si proceda immediatamente al cambio della legge regionale sulla termovalorizzazione e che si addivenga alla modificazione del piano provinciale rifiuti, ormai superato e comunque inattuato. In questo delicatissimo campo, troppe istituzioni locali fanno finta di nulla, così come i politici di casa nostra, alle prese con ricorrenti tornate elettorali, in vista delle quali è sempre sconsigliabile toccare l’argomento rifiuti."

"Ma qui a Osimo, per fortuna, non siamo a Napoli, non c’è una criminalità organizzata in grado di allungare le sue grinfie sul settore e dunque occorre al più presto trovare le giuste misure per una adeguata gestione dello smaltimento dei rifiuti”.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 ottobre 2006 - 1304 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/enox





logoEV
logoEV