utenti online

L'omicida di Victoria Leiva ottiene gli arresti domiciliari

1' di lettura 30/11/-0001 -
Luigi Manzotti, il 52 osimano reo confesso dell'omicidio della prostituta argentina Victoria Leiva, ha ottenuto gli arresti domiciliari.

di Redazione


Luigi Manzotti, l’assassino di Victoria Leiva, è ora a casa. Dopo 8 mesi di detenzione a Montacuto il Gip ha concesso gli arresti domiciliari.

Il giudice ha accolto l’istanza di scarcerazione depositata dai legali della difesa. A sua detta non esistono più pericolo di inquinamento delle prove o di fuga; la pericolosità sociale dell’individuo sarebbe da riferirsi inoltre solo a questo particolare episodio.

Il processo si svolgerà probabilmente con rito abbreviato e con lo sconto di un terzo sulla pena. L’udienza preliminare è stata fissata per il prossimo 20 ottobre.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 ottobre 2006 - 2106 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ennk





logoEV
logoEV