Confcommercio Ancona incontra le aziende colpite

2' di lettura 30/11/-0001 -
Alle ore 21 di stasera presso il Coc di Osimo Stazione si farà il punto sui danni dell’alluvione.

da Confcommercio di Ancona


Stasera alle ore 21 presso il Coc di Osimo Stazione (Centro sociale) avrà luogo un importante incontro con le aziende colpite dall’alluvione, indetto dalla Confcommercio della provincia di Ancona.

Vuole essere questo un momento di confronto e raccordo per poter fare il punto della situazione e decidere i prossimi interventi a favore del terziario (commercio, turismo e servizi); si procederà inoltre ad un aggiornamento dell’entità dei danni, che secondo i primi dati raccolti dalla Confcommercio della provincia di Ancona sono superiori a 16 milioni di euro, e al monitoraggio dei danni, per ridurre al minimo possibile le ingenti perdite subite dalle attività presenti nelle zone colpite.

Alla riunione in programma, a cui prenderanno parte anche la Regione e l’Ania (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici), verranno resi noti gli ultimi aggiornamenti e i riscontri che la Confcommercio ha avuto con l’Ente pubblico e gli stati di avanzamento degli accordi tra la Regione e il Governo centrale, al fine di tutelare gli interessi economici del settore e di permettere una soluzione efficace dei problemi in corso.

La Confcommercio, che già a poche ore di distanza dall’alluvione si è attivata immediatamente verificando lo stato delle perdite ed avanzando alla Regione Marche la richiesta di un intervento urgente al tessuto produttivo per i comuni interessati dalle abbondanti piogge, intende muoversi prontamente per una ripresa rapida delle attività danneggiate dal maltempo.

Tutti gli imprenditori dei comuni colpiti sono caldamente invitati a partecipare all’incontro.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 settembre 2006 - 991 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV