Dissuasori mobili in piazza e interventi su strade urbane e extra

2' di lettura 30/11/-0001 -
Mentre gli operai sono al lavoro in pieno centro per installare diversi dissuasori mobili a difesa della area pedonale di piazza Boccolino, l'Amministrazione progetta €438.000,00 di lavori per strade urbane e extraurbane.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


Ancora cantieri in centro: squadre di operai sono in questi giorni al lavoro per posizionare diversi dissuasori mobili a corona dell’angolo piazza Boccolino-via Cinque Torri: si tratta di una misura volta a tenere lontane le macchine dalla centralissima area pedonale. Non sono pochi infatti gli osimani al volante che sfruttano gli spazi della piazza, vuoi per una breve sosta, vuoi per qualche minuto di troppo e in particolar modo nelle ore serali e notturne.

L’espediente ricalca la manovra collaudata da tempo con i paletti mobili di Corso Mazzini. Fortunatamente il centralissimo nuovo cantiere sfiora appena l’area occupata dalle bancarelle ambulanti del mercato settimanale e non si sono riscontrati perciò particolari disagi.

Sempre in tema di viabilità, la Giunta Comunale ha approvato una serie di interventi necessari a garantire una corretta e sicura circolazione in diverse strade urbane e extraurbane. Le strade su cui si interverrà sono: via Paradiso (in località Passatempo); via Molino Torre (da via Chiaravallese, zona Cimitero, fino a via Gattuccio); via Cagiata (da via Flaminia II a Campocavallo); via D’Annunzio (località San Biagio) e la centrale via Michelangelo.

Sulle strade extraurbane sono stati previsti interventi anche radicali come risanamenti alle massicciate, stesura di conglomerato bituminoso e successivo intervento finale con tappettino d’usura. Sono previste anche opere di contenimento delle scarpate a mezzo di gabbionate (via Paradiso) e, laddove mancanti, saranno creati nuovi tombini stradali e cunette in calcestruzzo ai margini stradali per un miglior deflusso delle acque meteoriche.

Per via Michelangelo è previsto un intervento di demolizione e ricostruzione di un tratto del muro di sostegno della strada nel tratto antistante la palestra scolastica comunale, mentre per via D’Annunzio sarà portata a termine la manutenzione dei marciapiedi. Il costo totale dei lavori ammonta a €438.000,00.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 settembre 2006 - 1103 letture

In questo articolo si parla di