Musicisti di tutto il mondo a Osimo: arriva il Mannheimer Enesemble

1' di lettura 30/11/-0001 -
Per le "Serate d'Agosto" stasera alle ore 21,15 al Chiostro di San Giuseppe da Copertino si esibirà il "MANNHEIMER ENSEMBLE": il programma, in occasione, dell'anniversario di Mozart e Shastakowich, vedrà l'esecuzione di brani tratti dalle loro opere, insieme a musiche di Grieg e Sibelius. Ingresso libero.

da Comune di Osimo
www.comune.osimo.an.it


Il Mannheimer Ensemble è un gruppo orchestrale formato da giovani professori diplomati nei rispettivi strumenti provenienti da Italia, Germania, Grecia, Spagna, Cina, Russia, Bulgaria, tutti accomunati dall’appartenenza alla prestigiosa Università della Musica “ Staatliche Hochschule fur Musik und Darstellende Kunst” di Mannheim (Germania).

L’idea di formare questo gruppo scaturì in seguito ad un concerto alla Carnegie Hall di New York della Orchestra Sinfonica della Musikhochschule della quale tutti sono componenti.
Promotore dell’iniziativa il M° Marco Santini, primo violino, 21 anni di Osimo.

Scopo del progetto non è l’autopromozione bensì una motivazione di più ampia portata quale far avvicinare i giovani alla musica classica, suscitando in questi interesse facendo leva soprattutto su un fattore a loro comune: l’ età.

I giovani (età media 23 anni), sollecitati dal M° Santini, costituiscono la Mannheimer Ensemble Orchestra decidendo di iniziare attività concertistica non solo in Germania, dove risiedono per motivi di studio, ma anche nel resto d’Europa, privilegiando quelle nazioni che hanno dato loro i natali. Punto di partenza: l’Italia.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 agosto 2006 - 1110 letture

In questo articolo si parla di





logoEV