utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

''Orgoglio e Pregiudizio'': dalla penna della Austen al film

1' di lettura
830

Per la rassegna "Cinema sotto le stelle" stasera "Orgoglio e Pregiudizio" di Joe Wright. Inizio proiezione: ore 21.30; ingresso: intero €5; ridotto €4; pensionati €3.

di Redazione
L'arrivo da Londra alla tenuta di Netherfield Park, nella campagna inglese, del ricco scapolo Charles Bingley e del suo amico Darcy scatena le mondanità della tranquilla provincia e mette in agitazione l'apprensiva Signora Bennet, il cui chiodo fisso è trovare adeguata sistemazione alle proprie cinque figlie: Jane, Elizabeth, Lydia, Mary e Kitty.

Il caso vuole che il Signor Bingley, durante un ballo, resti folgorato proprio dalla dolce e bella primogenita Bennet, Jane, mentre la vivace e anticonvenzionale Elizabeth innesca con lo sprezzante Fitzwilliam Darcy un acceso scontro verbale.

Ma a prendere il cuore di Lizzie sarà un aitante militare, il Signor Wickham, che contribuisce a renderle ancor più inviso Darcy, raccontandole una vecchia storia legata a questi e alla sua famiglia. Ma per entrambe le sorelle una cocente delusione è in agguato: Bingley parte infatti per Londra senza una spiegazione e Wickham sparisce....


SCHEDA DEL FILM
Titolo originale: Pride & Prejudice
Regia: Joe Wright
Sceneggiatura: Deborah Moggach
Fotografia: Roman Oshin
Musiche: Dario Marianelli
Montaggio: Paul Tothill
Anno: 2005
Nazione: Gran Bretagna
Distribuzione: UIP
Durata: 127'
Data uscita in Italia: 03 febbraio 2006
Genere: sentimentale

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 luglio 2006 - 830 letture