utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Solidarietà di Loreto nei confronti di Nazareth sotto le bombe

1' di lettura
963

A seguito dei terribili avvenimenti di questi giorni il Sindaco di Loreto Moreno Pieroni ha inviato al Sindaco di Nazareth Ramiz Garaisy un telegramma in cui esprime la solidarietà di tutti i loretani alla città gemellata.

da Comune di Loreto
“L’intera città, il Consiglio Comunale e la Giunta di Loreto sono vicina al dolore e alla tragedia dei suoi concittadini per la drammaticità di questa guerra che non risparmia nessuno, miete vittime innocenti e lascia tracce incancellabili soprattutto sui bambini.

Voglia sentirci vicini in una situazione così difficile e accetti la nostra sincera solidarietà e il nostro affettuoso abbraccio nella speranza di una immediata fine del conflitto”.


Il gemellaggio con Nazareth lega le due città da circa un anno ed è stato perfezionato durante le visite fatte dalle due delegazioni alla città amica. I primi a muoversi erano stati i lauretani nel luglio dello scorso anno e la visita era stata ricambiata nella scorsa primavera. Per l’estate era in programma l’arrivo di una squadra di calcio dalla capitale ma il viaggio è stato annullato.

Le due città sono ormai legate da rapporti di scambi culturali ed economici e sapere che anche Nazareth è stata bombardata ha suscitato sgomento in tutti i cittadini e soprattutto nelle decine e decine di loretani che lo scorso anno si erano recati in pellegrinaggio a Nazareth in occasione del gemellaggio accompagnati da Monsignor Danzi.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 luglio 2006 - 963 letture