utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Bùsqueda a Castelfidardo: la musica della nostra memoria

1' di lettura
940

Per l'Estate Castellana arriva il gruppo musicale Bùsqueda: martedì 18 luglio, a partire dalle ore 21.15, presso il Giardino di Palazzo Mordini, intratterranno il pubblico con musiche tradizionali popolari di varie nazioni dei secoli scorsi.

da Gruppo Búsqueda
http://busqueda.135.it/
I Búsqueda suonano e cantano la nostra memoria, ed è sorprendente come un loro concerto diffonda nella sala il sapore del “ritorno a casa”, senza falsificazioni retoriche, ma col solo gusto del ricordare.

Loro volontà è ricercare e rielaborare musica pre - ottocentesca legata alle tradizioni popolari. La scelta di presentare brani dell ‘800 e precedenti è stata fatta perché molti di questi sono dei veri e propri gioielli spesso dimenticati.

Riproponendo questi frammenti di storia con una formazione acustica che lascia intatta la loro bellezza e originalità, i Búsqueda non si danno limiti geografici nella scelta del repertorio, compiendo così un vero e proprio “viaggio musicale” insieme al loro pubblico attraverso varie nazioni, incontrando canzoni di lavoro, d’amore, del mare, di guerra, di briganti e di eroi.

I Búsqueda sono: Romualdo Cappelletti (basso acustico), Alice Fabretti (voce), Andrea Lambertucci (chitarra), Francesco Savoretti (percussioni e batteria) e Danilo Vecchi (fisarmonica).

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 luglio 2006 - 940 letture