Co.Ge.Pi. chiude la piscina: 'necessario risolvere nodo della gestione'

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Co.Ge.Pi., la società che ha in gestione la piscina di Osimo in via Vescovara, accusa l'Amministrazione Comunale di non aver ancora risolto il nodo del rinnovo della gestione.

di Redazione


La Co.Ge.Pi., la società che ha in gestione la piscina di Osimo in via Vescovara, ha deciso di chiudere l’impianto da mercoledì 31 maggio in segno di protesta contro l’Amministrazione Comunale, accusata di non aver ancora risolto il nodo del rinnovo della gestione.

Appena tre settimane fa era stata firmata tra le parti una proposta d’accordo che prevedeva tra i vari punti l’affidamento della gestione alla Co.Ge.Pi. per altri venticinque anni. È mancata però una conferma formale da parte della Giunta, e da qui la reazione della società di chiudere l’impianto, affidatogli in gestione fino al 30 giugno prossimo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 maggio 2006 - 901 letture

In questo articolo si parla di