utenti online

Terribile incidente d'auto stronca la vita di un motociclista di Osimo

2' di lettura 30/11/-0001 -
Uno schianto terribile con un’auto stronca la vita di un motociclista osimano di 25 anni.

di Guido Fabbri e Redazione VO
guidofabbri@vsmail.it


Davide Picciani, per tutti 'Duso', questo il nome del giovane che ha perso la vita in un terribile scontro frontale con una Lancia Ypsilon alle ore 12,40 circa di ieri.

Il giovane, che lavorava come macellaio al supermercato DìperDì di Osimo Stazione, era in ferie e stava tornando a casa dopo aver trascorso la mattina al mare.

Stava percorrendo in sella alla propria Honda Hormet di grossa cilindrata la Statale 16 in direzione Osimo Stazione quando, per cause tuttora al vaglio delle forze dell’ordine, si è scontrato frontalmente con una Lancia Y che sembra uscisse dal passo della ditta "Bravisol", vicino alla deviazione per monte Camillone.

L'impatto è stato terribile. La conducente della vettura, una giovane 25enne di Marcelli, è rimasta illesa mentre Picciani è morto praticamente sul colpo. E' stato sbalzato 15 metri più in là e ha perso conoscenza.

Inutile l’intervento dei medici del 118 che hanno tentato in tutti i modi di rianimare il giovane centauro. Anche l'elioambulanza è accorsa sul posto per trasportare di urgenza il giovane a Torrette, dove però il suo cuore si è fermato alle 15,30 in seguito alle lesioni riportate.

Secondo una volontà che aveva confidato a chi lo conosceva bene i suoi organi (cornee e tessuti del cuore) sono stati donati. Un ultimo gesto d'affetto di un giovane, amato da tutti, gran lavoratore. I suoi funerali si svolgeranno a Osimo Stazione sabato o lunedì.


foto di Michela Sbaffo





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 maggio 2006 - 3763 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guido fabbri





logoEV
logoEV