utenti online

Dà fuoco all'auto del rivale in amore per gelosia: arrestato

1' di lettura 30/11/-0001 -
Dopo averlo minacciato con un coltello, è passato alla via dei fatti dando fuoco alla sua macchina: arrestato un pregiudicato 31enne osimano che ha dato fuoco all'auto del suo rivale in amore.

di Redazione


Un pregiudicato 31enne osimano, M.M., ha dato fuoco nell’alba di martedì a un Audi 80 parcheggiata davanti l’istituto di credito Mediolanum in via Marco Polo.

Alla base del folle gesto dell’uomo la gelosia: la macchina apparteneva infatti al suo rivale in amore, un coetaneo ‘colpevole’ (anche lui osimano e pregiudicato) di avergli rubato la ragazza.

Le prime scintille tra i due si erano accese già nel fine settimana quando M.M. aveva minacciato con un coltello il rivale e suo fratello al termine di un furioso litigio.

È esploso poi nell’alba di martedì il gesto incendiario in cui è rimasta coinvolta anche un Opel Corsa di una 43enne osimana. M.M., notato da un cittadino, è stato arrestato dopo una giornata di indagini ed è ora rinchiuso a Montacuto.


immagine di repertorio





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 maggio 2006 - 931 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV