utenti online

AC disposta a concedere incentivi per accelerare i cantieri del Centro

1' di lettura 30/11/-0001 -
All'incontro di lunedì sera tra il Sindaco e i commercianti della città la ditta che sta effettuando i lavori sulle strade del centro ha affermato che per accelerare i tempi di chiusura del cantiere sono necessari degli incentivi. L’Amministrazione si è detta disponibile, ipotizzando in aggiunta anche una forma di rimborso per i commercianti.

di Redazione


Si è tenuto lunedì sera presso il Caffè Centrale l’incontro tra il Sindaco e i commercianti della città indetto dalla Delegazione Confcommercio di Osimo in merito alla polemica circa i lavori che stanno interessando i selciati del centro.

Presente il responsabile della ditta che si occupa dei lavori, la Massacesi di Castelfidardo: per l'impresa il lavoro sta procedendo nei tempi previsti, se non addirittura in anticipo. Se si vogliono perciò accelerare i tempi di chiusura del cantiere sono necessari degli incentivi.

L’Amministrazione si è detta disponibile, ipotizzando in aggiunta anche una forma di rimborso per i commercianti; nell’eventualità, invece, che gli stessi ritengano non più tollerabili i disagi, “Siamo pronti a chiudere tutto subito”, ha assicurato il Sindaco.

Oggi nella Sala Gialla sarà presentata dal consigliere comunale Andreoni un’interrogazione proprio in merito ai lavori di corso Mazzini.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 maggio 2006 - 843 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV