utenti online

Recanati: oggi sarà conferita la cittadinanza onoraria a mons. Conti

2' di lettura 30/11/-0001 -
Sarà conferita oggi a monsignor Luigi Conti, arcivescovo di Fermo e presidente della Conferenza episcopale marchigiana, la cittadinanza onoraria; a seguire verrà inaugurato il museo diocesano.

da Comune di Recanati


"Per l’elevato magistero e la funzione di guida spirituale che ha esercitato sulla Città di Recanati nei dieci anni di permanenza nella Diocesi di Macerata, Tolentino, Recanati, Cingoli e Treia e per i sentimenti di riconoscenza che questa Città sente di esprimere avendo ricevuto particolare considerazione nella quotidiana opera di apostolato, nella fondata speranza che anche dalla nuova sede continuerà a ispirare la nostra vita e accompagnarci nel quotidiano cammino”.

E’ con questa motivazione che il comune di Recanati conferirà oggi la cittadinanza onoraria a monsignor Luigi Conti, arcivescovo di Fermo e presidente della Conferenza episcopale marchigiana. La cerimonia si svolgerà nell’Aula magna del Palazzo comunale alle ore 18 e sarà seguita dall’inaugurazione del museo diocesano, prevista alle ore 18,30.

La prima parte della serata, quindi, vedrà la consegna dell’onorificenza al vescovo Conti da parte del sindaco Fabio Corvatta e a seguire l’iniziativa, sempre nel Palazzo comunale, per la riapertura della struttura museale, una delle più antiche della Diocesi.

Porteranno il loro saluto il vescovo Conti, il sindaco Corvatta, la soprintendente per il Patrimonio storico e artistico delle Marche Lorenza Mochi Onori e il direttore regionale per i Beni culturali Mario Lolli Ghetti. Seguiranno gli interventi di Gabriele Barucca, della Soprintendenza e direttore dei lavori del museo e di Gianfranco Ruffini, coordinatore del restauro. Dopo l’incontro nella sede municipale, la manifestazione si sposterà (ore 19,30) nel museo diocesano, per una visita guidata ai locali riaperti dopo i lavori.

Una giornata speciale, dunque, per la Città della Poesia, visto che i sentimenti di gratitudine e l’abbraccio della città al vescovo saranno tutt’uno con la gioia per l’inaugurazione della preziosa raccolta museale della Diocesi. La cittadinanza a monsignor Conti nasce dallo stretto legame fra Recanati e il presule, con il quale lo stesso sindaco Fabio Corvatta condivide una sincera e affettuosa amicizia.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 maggio 2006 - 834 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV