utenti online

Judo in evidenza al 5° Torneo Internazionale di S.Marino

3' di lettura 30/11/-0001 -
Sabato 13 e domenica 14 maggio piazzamenti importanti per gli atleti del Judo Club Sakura Osimo in trasferta a San Marino per il 5° Torneo Internazionale della disciplina.

da Judo Club Sakura Osimo


Due giornate (sabato 13 e domenica 14 maggio) all’insegna delle gare, aperte a tutte le categorie (esordienti, cadetti, juniores e seniores), che hanno impegnato alcuni atleti del Judo Club Sakura Osimo in una trasferta in terra straniera detta patria della “libertà” ovvero nella Repubblica di San Marino.

Le gare si sono svolte c/o il MULTIEVENTI SPORT DOMUS su quattro tatami, con la partecipazione di rappresentative provenienti da tutte le regioni d’Italia e squadre di GERMANIA, UNGHERIA, AUSTRIA, SLOVENIA. Era presente a questa edizione anche l’oro olimpico di Sydney 2000 Pino Maddaloni. Il torneo inoltre era valevole per l’acquisizione di punteggi per “l’ambita” cintura NERA 1° e 2° DAN.

Sabato sono stati impegnati gli atleti pre-agonisti Esordienti A (nati 1994-1995) precisamente: ZOPPI RICCARDO, LASCA WALTER, QUATTRINI PRISCILLA e CAPOMAGI DIEGO, i quali alle loro primi esperienze “vere” di gara non sono riusciti a tirare fuori la grinta e la determinazione necessari a poter conquistare un gradito del podio.

Decisamente migliori invece gli “Agonisti “ Esordienti B (nati 1993-1992), nella quale partecipavano QUATTRINI DAMIANO e STRAPPATO ELISA, quest’ultima impegnata nella categoria fino a Kg. 52 si è piazzata al terzo posto su 10 partecipanti, perdendo un solo incontro ma vincendone 3 di fila per ippon (massimo punteggio) e facendo valere le sue capacità. Questo risultato fa ben sperare per i prossimi appuntamenti che ricominceranno con la prossima stagione in previsione dei Campionati Italiani.

Domenica invece sono entrati in campo i Cadetti (nati 1991-1990) e Juniores (nati 1989-1987).

A salire sul gradino più alto del podio è stata MICHELA D’ELIA categoria cadette - 57Kg , che ci sta “abituando” a questi risultati. Ha vinto tre bellissimi incontri e una finale al cardiopalma, contro una ragazza che in un altro torneo l’aveva battuta con dei “mezzi” poco sportivi; ma questa volta, la grinta e la determinazione di Michela hanno fatto “giustizia”.

Nella categoria Juniores -66Kg, MICHELE CAPPANERA ha ottenuto un ottimo 3° posto, vincendo due incontri difficili con atleti molto ostici, già incontrati al Campionato Italiano. Inizialmente ha subito un pò l’iniziativa di questi due atleti, ma poi ha tirato fuori l’orgoglio ed è riuscito a ribaltare la situazione proprio nei secondi finali, vincendo nettamente con tecniche precise; non è riuscito a fare la stessa cosa in finale anche perché una decisione arbitrale, un pò discutibile, ha decretato la vittoria per un atleta di Napoli.

Questi i nomi e risultati degli altri partecipanti al torneo:
5° posto per: FEDERICA PASQUALINI categoria cadette -52Kg; SERENA SCLAVI cadette -63Kg; RICCARDO CARNEVALINI cadetti -60Kg; SILVIA CARNEVALINI Juniores categoria -70Kg; dei quali siamo fiduciosi che riescano meglio a dimostrare le loco capacità nei prossimi appuntamenti.

Comunque, nel complesso un risultato soddisfacente, raggiunto con l’impegno di tutti: atleti, insegnati, dirigenti e non dimentichiamoci dei genitori, che, pur con qualche difficoltà, portano “quasi” tutte le sere i ragazzi in palestra per allenarsi.







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 maggio 2006 - 1074 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV