utenti online

Prostituzione indoor, se ne parla domani a Loreto

2' di lettura 30/11/-0001 -
“La finestra di fronte – Luoghi e forme della prostituzione nella provincia di Ancona” è il titolo del convegno organizzato dall’associazione Free Woman Onlus” sulla prostituzione indoor, previsto per domani presso la sala consiliare del Comune di Loreto.

da CSV Ancona


“La finestra di fronte – Luoghi e forme della prostituzione nella provincia di Ancona” questo il titolo del convegno sulla prostituzione indoor previsto per il 17 maggio alle ore 9:30 presso la sala consiliare del Comune di Loreto.

Tema centrale del convegno l’analisi dei fenomeni e delle metodologie di intervento e il resoconto dei contatti presi dagli operatori della nostra associazione negli interventi rivolti alla prostituzione di strada, in appartamento e nei locali notturni di intrattenimento. Questo convegno porta all’attenzione del pubblico il fenomeno della prostituzione che non si svolge nei luoghi aperti e inoltre intende trattare le varie forme in cui questa viene esercitata nella provincia di Ancona.

Il convegno di Free Woman è rivolto a tutta la cittadinanza della provincia, in particolar modo agli enti locali, e fa parte del progetto che porta il medesimo titolo, finanziato dal Centro Servizi per il Volontariato e stato fortemente voluto dal Comune di Loreto. L’associazione Free Woman ha organizzato un convegno analogo lo scorso anno dal tema “LE PRESE IN CARICO TERRITORIALI”.

Dopo una breve introduzione ai lavori di Francesco Baldoni (assessore ai Servizi Sociali di Loreto) interverranno Moreno Pieroni (sindaco di Loreto), Marco Amagliani (assessore ai servizi sociali della Regione Marche, Giancarlo Sagramola (vicepresidente della Provincia di Ancona) e Mario Rosario Ruffo (Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Ancona.

Le relazioni saranno affidate a:
- Francesco Carchedi (sociologo, Parsec di Roma)
- Luigi Di Clemente (Vice Questore Agg. della Questura di Ancona)
- Paola Buffarini (Ass. Free Woman Onlus Ancona)
- Valeria Pigini (Ass. Free Woman Onlus Ancona)

Per maggiori informazioni:
tel 071.207245 – fax 071.208578
free.woman@tiscali.it.

Scarica il programma!





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 maggio 2006 - 1599 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV