utenti online

Migliorano le condizioni della giovane caduta dalla moto

1' di lettura 30/11/-0001 -
Sabato pomeriggio Beatrice C. è caduta dalla moto guidata dal suo fidanzato sulla Provinciale del Conero, rientrando da una gita a Sirolo: le sue condizioni, in prima battuta apparse critiche, ora in seguito a ulteriori esami danno buone speranze.

di Redazione


Migliorano le condizioni di Beatrice C., la venticinquenne anconetana sbalzata di sella dalla moto guidata dal fidanzato Raffaele di Sappanico sulla Provinciale del Conero all’altezza di Sirolo sabato pomeriggio.

La giovane coppia ormai da due anni, da quando Raffaele aveva acquistato la Honda, amava viaggiare insieme con la potente moto: sabato avevano deciso di fare un giro a Sirolo, quando, rientrando verso Ancona, Raffaele, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della moto.

Nell’urto la giovane ha subìto un trama cranico commotivo apparso in prima battuta gravissimo; in seguito a ulteriori esami sì è scongiurato il pericolo di morte e le condizioni sono apparse meno critiche, al punto che i medici hanno deciso di risvegliare Beatrice dal coma farmacologico. La giovane è ricoverata nel reparto di rianimazione di Torrette.


Immagine di repertorio





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 maggio 2006 - 991 letture

In questo articolo si parla di





logoEV