utenti online

Colpo all'Inoxa di Polverigi: ladri trafugano la cassaforte

1' di lettura 30/11/-0001 -
Nello scorso fine settimana dei ladri sono penetrati nell'azienda Inoxa di Polverigi, trafugando la cassaforte, 3.000 euro in contanti, e altri beni. Sembra che i ladri sapessero come muoversi all'interno della struttura.

di Redazione


Nello scorso fine settimana un altro colpo è stato messo a segno alla Inoxa di Polverigi, azienda che produce componenti e accessori per cucine, il secondo in due anni: i ladri hanno trafugato la cassaforte, 3.000 euro in contanti, alcuni carnet di assegni in bianco, un monitor di computer del valore di 300 euro e un telefono cellulare.

L’allarme è stato dato dal padre dell’imprenditore Roberto Trombettoni che, entrando in azienda domenica mattina, si è accorto che la cassaforte era stata smurata. Sembra che i ladri abbiano agito nella notte, indisturbati vista l’assenza di un impianto antifurto, così come la dinamica del colpo fa sospettare che gli ignoti sapessero bene come muoversi all’interno della struttura.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 maggio 2006 - 1231 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV