utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Aprono le porte della mostra ''Quale madre?'' a Recanati

2' di lettura
954

Sala gremita per l'inaugurazione della mostra fotografica “Quale madre?”: premiato il vincitore Werther Vicini per la toccante immagine dal titolo “Aiuto”.

da Comune di Recanati

Aula magna gremita di pubblico per la presentazione domenica 23 aprile della mostra “Quale madre?” organizzata dal Lions Club Recanati in collaborazione con il circolo fotografico recanatese “Obiettivo per tutti” e il patrocinio di Comune, Regione e Fias (Federazione italiana arti fotografiche).

L’allestimento permetterà di ammirare fino al prossimo 30 aprile, nell’Atrio del Palazzo comunale, i tanti lavori arrivati da ogni parte d’Italia per partecipare al primo concorso fotografico nazionale sul tema della maternità.

Sul palco, per la cerimonia di premiazione dei vincitori, c’erano il sindaco Fabio Corvatta, la presidente del Lions Club Colle dell’infinito Maria Rita Mazzanti, l’assessore Roberto Bartomeoli e il delegato regionale della Fiaf Bruno Colalongo. In sala, oltre a molti giovani, diverse personalità del Lions e della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.

La cerimonia ha visto non solo la premiazione di Werther Vicini, vincitore del primo premio con la toccante immagine dal titolo “Aiuto”, ma anche l’assegnazione dei riconoscimenti a due classi delle elementari di Recanati che hanno partecipato al concorso di grafica abbinato all’iniziativa.

Il primo premio è andato al lavoro dal titolo “Mamma tutto”, della classe II A della scuola di via Politi, mentre il secondo premio se l’è aggiudicato la classe II A della scuola San Vito con il lavoro dal titolo “Conducimi sempre per mano”.

A Vicini è stata consegnata una targa con il bassorilievo in argento che ritrae L’Annunciazione di Lorenzo Lotto, il famoso dipinto conservato nella Pinacoteca civica di Villa Colloredo Mels.

La mostra resterà aperta fino al prossimo 30 aprile. L’orario festivo è dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. Nei giorni feriali si potrà visitare la mostra dalle ore 17 alle 20. L’ingresso è libero. Le foto del concorso sono state raccolte in un catalogo.





ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 aprile 2006 - 954 letture