utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Alta la bandiera del Moto Club BruttaPiega a Varano

3' di lettura
1804

Soddisfazione per i 3 piloti portabandiera del moto club BruttaPiega alla prima gara di Campionato Italiano Supermoto: Cedrati Niccolò, Cedrati Cristian e Monticelli Teo sul circuito emiliano di Varano dé Melegari hanno sfidato i più bravi campioni nazionali ed internazionali conseguendo importanti risultati.

da Moto Club BruttaPiega
www.bruttapiega.it

E' iniziato sul circuito “Riccardo Paletti” di Varano dé Melegari il Campionato Italiano Supermoto, con la presenza dei migliori specialisti al mondo della specialità. Circa 250 gli iscritti, nelle varie categorie, alla gara a carattere internazionale, cui hanno partecipato numerosi piloti stranieri.

A dominare la classe Prestige è stato il campione in carica Ivan Lazzarini (Husqvarna ufficiale) con una splendida doppietta davanti al belga campione del mondo Gerald Delepine (Husqvarna) ed al pilota romano Simone Girolami (TM).

Nella categoria Sport (moto fino a 450cc) è stato l'ex campione del mondo Thierry Van Den Bosch (Aprilia ufficiale) a vincere entrambe le manche, prima davanti al francese, ex iridato, Jerome Giraudo (Aprilia) e poi precedendo l'altro ex iridato belga Eddy Seel (Suzuki).

Il Moto Club BruttaPiega ha organizzato un pullman -per soci e non- per assistere alla prima gara di Campionato Italiano e supportare i 3 piloti del moto club iscritti all'importante gara: Cedrati Niccolò per la categoria Prestige (moto oltre 450 cc.) e Cedrati Cristian e Monticelli Teo per la categoria Junior (under 21). Sul circuito emiliano i tre piloti hanno sfidato i più bravi campioni nazionali ed internazionali conseguendo importanti risultati.

La giornata, partita con clima piuttosto freddo ed umido, si è andata via via riscaldando, grazie al sole ed ai risultati che i portacolori osimani hanno man mano conseguito.

Stupenda prima manche per Niccolò Cedrati (Honda CRF 490), il quale partito con il 16° tempo (52 piloti iscritti alla categoria Prestige), conseguiva nella prima manche, con una rimonta furibonda, un eccellente 6° posto a ridosso di alcuni dei piloti più qualificati del campionato mondiale presenti a questo appuntamento.

Nella seconda manche il forte pilota osimano otteneva un altrettanto ottimo 11° posto, nonostante alcuni piloti più lenti, ma dotati di moto più performanti, lo avessero rallentato per tutta la competizione. Memorabili i sorpassi di "NC7" sul tratto in fuoristrada e sui salti. Per maggiori dettagli sulla bellissima prestazione sportiva di Niccolò Cedrati è possibile consultate il suo sito personale all'indirizzo web: www.nc7.it

Nella categoria Junior, si distingueva molto bene il giovanissimo Teo Monticelli (Honda CRF 250), il quale, con due gare sempre all'attacco, otteneva un ottimo 7° ed 8° posto di manche. Viste le ottime premesse sicuramente Teo sarà uno dei protagonisti di questa categoria.

Da segnalare anche la buona rimonta, fino alla 15^ posizione finale nella prima gara, dell'altro portacolori del BruttaPiega Cristian Cedrati (Honda CRF 250), il quale partiva da una posizione molto arretrata. Nella seconda manche, chiusa al 22° posto, Cristian lamentava invece problemi di assetto alla moto che non gli permettevano di dimostrare il suo reale potenziale.


Ricordiamo i prossimi appuntamenti del Campionato Italiano Supermoto:

17 aprile: 2a prova - Castelletto di Branduzzo (PV)
14 maggio: 3a prova - Latina
04 giugno: 4a prova - S. Egidio alla Vibrata (TE)
16 luglio: 5a prova - Pomposa (FE)
17 settembre: 6a prova - Ottobiano (PV)


Nelle foto: Cedrati Niccolò, Cedrati Cristian e Monticelli Teo






ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 marzo 2006 - 1804 letture